Usa, nessun giornalista alla convention repubblicana che incoronerà Trump

Usa, nessun giornalista alla convention repubblicana che incoronerà Trump

Con una decisione senza precedenti nella storia americana moderna, la convention repubblicana di fine agosto a Charlotte, nella Carolina del Nord, sarà chiusa alla stampa. Cnn lo riporta citando un portavoce del partito. Per garantire il rispetto delle distanze sociali, ai giornalisti non sarà permesso di essere presenti laddove i delegati voteranno formalmente per nominare il presidente Donald Trump come candidato repubblicano alla presidenza per le elezioni del 3 novembre 2020. Tuttavia, sarà possibile votare tramite streaming.

La convenzione repubblicana si svolgerà dal 21 al 24 agosto. Il portavoce ha spiegato che la decisione di chiudere l’evento alla stampa è legata alle restrizioni imposte dalle autorità locali per limitare la diffusione delle infezioni da coronavirus. L’evento di Charlotte era già stato fortemente ridimensionato a causa della pandemia e dell’opposizione delle autorità locali all’evento su vasta scala che avrebbe attratto migliaia di delegati, ospiti e giornalisti.

Il partito repubblicano aveva quindi lasciato Charlotte con parte del lavoro, riducendo il numero dei delegati presenti, e il presidente Trump aveva trasferito la serata dell’incoronazione a Jacksonville, in Florida. Ma è stato anche costretto a cancellare questo appuntamento poiché la Florida è diventata uno dei nuovi stati epicentri della pandemia negli Stati Uniti.

# messaggio-abbonamento{background-color:# f1f1f1;imbottitura:48px 16px;blocco di visualizzazione;margine:32px 0 16px;bordo superiore:2px solido # f3bb02;bordo inferiore:2px solido # f3bb02;posizione:relativa}# abbonamento-messaggio p{font-family:georgia;stile carattere:corsivo;dimensione carattere:24px;altezza della linea:30px;colore:# 3c3c3c;margine inferiore:8px}.subscription-message_author{font-family:side;trasformazione del testo:maiuscolo;dimensione carattere:14px;text-align:right;blocco di visualizzazione;margine inferiore:32 px;margine destro:16px;font-weight:grassetto}# messaggio-abbonamento a{display:block;larghezza:210px;imbottitura:8px;colore:#fff;bordo inferiore:nessuno;colore di sfondo:# e84142;text-align:center;margine:0 auto;bordo-raggio:3px;famiglia di caratteri:side,sans-serif;dimensione carattere:17px;altezza della linea:24px;-webkit-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);–moz-box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6);box-shadow:0 0 20px 0 rgba (0,0,0,0,6)}# messaggio-abbonamento a:hover{background-color:# db1b1c;bordo inferiore:nessuno;-webkit-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);-moz-box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6);box-shadow:0 0 0 0 rgba (0,0,0,0,6)}

Non siamo una parte, non cerchiamo il consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma siamo in piedi grazie ai lettori che ci acquistano in edicola ogni mattina, guardano il nostro sito Web o si iscrivono a Rep:.
Se sei interessato a continuare ad ascoltare un’altra campana, forse imperfetta e alcuni giorni irritante, continua a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Iscriviti a Repubblica

READ  piano dell'esercito per l'Italia, militare pronto per l'autunno

->

->

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *