Sessione dell’Assemblea del Rajasthan Probabile settimana prossima: Fonti

Il primo ministro del Rajasthan Ashok Gehlot ha incontrato il governatore Kalraj Mishra sabato.

Il direttore generale del Rajasthan, Ashok Gehlot, è probabile che indichi una sessione di assemblee la prossima settimana per mostrare le sue forze alla Camera, secondo fonti di NDTV.

Gehlot sabato ha incontrato il governatore Kalraj Mishra, poche ore dopo che due MLA di un partito regionale che ha ritirato il sostegno del governo del Congresso hanno annunciato che appoggeranno l’amministrazione. Sebbene il Primo Ministro lo abbia chiamato riunione di cortesia, fonti suggeriscono che abbia indicato al Governatore che vorrebbe convocare una sessione di assemblea la prossima settimana.

Il Congresso, aggiungono fonti, prenderà una telefonata sulla questione solo dopo martedì, dopo che l’Alta Corte del Rajasthan avrà ricevuto una richiesta su una petizione presentata dal campo pilota di Sachin su un avviso di squalifica inviato dal Presidente.

Il campo ribelle aveva affermato che Sachin Pilot aveva 30 MLA che erano disposti a camminare con lui, se necessario, dal governo del Rajasthan, un numero sufficiente per far cadere il governo di Gehlot. Ma Gehlot afferma di avere 109 MLA fedeli a lui.

Sachin Pilot è in giro per Delhi con i suoi MLA ribelli dalla scorsa settimana. La sua faida in corso con Ashok Gehlot si è intensificata dopo che gli è stato chiesto di rispondere alle domande sulla presunta cospirazione per far cadere il governo in cui era il numero due. Quando si rifiutò di tornare a Jaipur e saltò le riunioni convocate dal Primo Ministro, fu rimosso come Vice Primo Ministro e Capo del Congresso del Rajasthan. Ma a Delhi, la direzione del Congresso continua i suoi sforzi per portarlo in giro.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Il sig. Pilot, dopo essere stato licenziato come vice primo ministro e presidente dell’unità congressuale in Rajasthan, è andato in tribunale per contestare la mossa per squalificare lui e altri 18 membri dell’assemblea del Rajasthan. Il Congresso afferma di aver agito contro il partito sfidando le istruzioni di comparire in due incontri questa settimana presieduti da Gehlot.

Venerdì, il Congresso ha sospeso due MLA ribelli – Bhanwar Lal Sharma e Vishvendra Singh – dall’appartenenza primaria del partito dopo che un’audio clip è emersa sui social media in cui presumibilmente stavano cospirando con il ministro dell’Unione Gajendra Singh Shekhawat contro il governo Ashok Gehlot. Il ministro dell’Unione aveva negato che la voce nella presunta clip fosse la sua e aveva detto che era pronto per qualsiasi indagine.

Il ministero degli Interni dell’Unione ha chiesto al segretario capo del Rajasthan un rapporto sulle accuse di intercettazioni illegali di telefoni, ha riferito l’agenzia di stampa ANI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *