NDTV News

Sarà TGIF per Sachin Pilot? Ordine del tribunale venerdì, sollievo per ora

Il Team Pilot ha soggiornato in due resort vicino a Delhi per oltre una settimana.

Punti salienti

  • Il Team Pilot ha contestato gli avvisi di squalifica forniti dal Relatore
  • Solo 3 giorni per rispondere in mezzo alla pandemia, il loro avvocato ha detto alla corte
  • Il Team Pilot ha soggiornato in due resort vicino a Delhi per oltre una settimana

Nuova Delhi:
Sachin Pilot e il suo team di ribelli scopriranno venerdì se possono essere squalificati come MLA del Congresso, quando l’Alta Corte del Rajasthan annuncia la sua decisione sulla loro sfida agli avvisi serviti per “attività anti-partito”. Fino ad allora, l’altoparlante del Rajasthan non poteva intraprendere alcuna azione contro di loro, ha affermato l’Alta Corte. Mentre il team Pilot attende il verdetto, oggi il Primo Ministro del Rajasthan Ashok Gehlot ha tenuto delle riunioni per segnalare che è propenso a sottoporsi a una prova di forza nell’assemblea di stato. Il Primo Ministro ha anche convocato una riunione di gabinetto a casa sua, il primo da quando Sachin Pilot è stato rimosso come suo deputato per la sua rivolta.

Ecco il tuo cheatheet di 10 punti sulla crisi del Rajasthan:

  1. La decisione dell’Alta Corte sulla petizione dei ribelli avrà un impatto sui numeri nell’assemblea. Il primo ministro Ashok Gehlot rivendica il sostegno di 102 MLA – uno in più del voto di maggioranza nell’assemblea del Rajasthan, composta da 200 membri. Un ruolo cruciale è stato svolto da due MLA del Partito tribale di Bhartiya (BTP) nel rafforzare il suo numero.

  2. Il Team Pilot ha 19 membri e, insieme ai 72 del BJP, può dare al governo uno scontro ravvicinato se vince il caso giudiziario. Con indipendenti e partiti minori, il conteggio dell’opposizione è a 97, solo cinque dietro al governo. Se ai ribelli fosse permesso di votare come membri del Congresso, Gehlot potrebbe trovarsi nei guai.

  3. Se il tribunale decide che la squadra pilota può essere squalificata, abbassa il voto di maggioranza nell’assemblea e il Congresso al potere può vincere ancora più facilmente di prima.

  4. Durante le udienze giudiziarie, i migliori avvocati di entrambe le parti hanno discusso se il dissenso sia “anti-partito” e se l’azione del Relatore sui dissidenti viola la libertà di parola.

  5. In rappresentanza degli MLA ribelli, Rohatgi ha affermato che il portavoce CP Joshi ha mostrato una “fretta di lacrime” e non ha fornito alcuna motivazione mentre stava notificando la squalifica di Sachin Pilot e altri dopo aver saltato due riunioni. Ha detto che non c’era nulla da mostrare al Relatore “applicato la sua mente” mentre serviva gli avvisi di squalifica.

  6. “Nel mezzo della pandemia, solo tre giorni sono stati dati agli MLA per rispondere all’avviso. La lettura di questi fatti non lascia dubbi sul fatto che la decisione (di sospendere gli MLA) sia una conclusione scontata”, ha affermato Rohatgi disse.

  7. Ieri, Abhishek Manu Singhvi, in rappresentanza del Relatore, ha affermato che i ribelli non possono avvicinarsi alla corte prima di qualsiasi azione. “Il relatore e l’assemblea non sono di competenza giudiziaria della corte per ora”, ha dichiarato Singhvi.

  8. Il Team Pilot, che ha soggiornato in due resort vicino a Delhi per oltre una settimana, ha contestato una norma costituzionale che squalifica gli MLA se “rinunciano volontariamente” all’adesione alla parte che rappresentano.

  9. Sachin Pilot ha rotto i ranghi con il suo partito dopo che gli è stato chiesto di rispondere alle domande in un’indagine ordinata dal Primo Ministro in presunta corruzione delle MLA del Congresso per cambiare lealtà e aiutare a far cadere il governo in cui era Vice Ministro capo.

  10. Il Congresso ha ripetutamente affermato che “le porte sono aperte” per il signor Pilot, che a sua volta ha insistito sul fatto che non andrà al BJP. Ma gli attacchi di Gehlot al suo ex vice sono diventati sempre più al vetriolo. Ieri Gehlot ha affermato che nessuno voleva credere che “una faccia così innocente” potesse cospirare contro il partito. Ha anche usato parole come “nikamma” e “nakaara“(inutile) per descrivere Mr Pilot.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *