Sachin Pilot invia un avviso legale al Congresso MLA sull’accusa di corruzione Rs 35 Crore

L’ex viceministro del Rajasthan Sachin Pilot sta conducendo una rivolta contro Ashok Gehlot (File)

Jaipur:

Sachin Pilot, la cui aperta rivolta in Rajasthan ha lasciato il governo Ashok Gehlot vicino al collasso, ha notificato martedì un avviso legale al Congresso MLA Giriraj Singh Malinga per accuse che il vice primo ministro licenziato gli ha offerto denaro per unirsi al BJP.

Fonti vicine al sig. Pilot hanno confermato che l’avviso è stato notificato – per dichiarazioni false e dannose fatte dal sig. Malinga alla stampa il giorno prima.

Lunedì, il sig. Malinga aveva detto ai giornalisti di Jaipur: “Ho avuto una discussione con Sachin Pilot. Mi ha parlato e mi ha detto quanto vuoi. Mi ha detto che mi chiedevo Rs 35”.

“Questo è successo da dicembre, non è una novità. Ho detto loro che non posso farlo”, ha detto, aggiungendo che aveva parlato con Mr Pilot “due-tre volte”.

Il sig. Pilot, che sta contestando la sua squalifica dall’Assemblea del Rajasthan presso l’Alta Corte, ha respinto l’accusa come “infondata e vessatoria” e ha detto che avrebbe intrapreso “la più severa azione legale possibile”.

“Sono rattristato ma non sorpreso di essere alla fine di ricevere accuse così infondate e vessatorie contro di me. Sono sicuro che altre accuse così inventate mi verranno lanciate per provocare aspersioni sulla mia immagine pubblica. Ma sarò libero e rimanere fermi nelle mie convinzioni “, ha dichiarato.

Il leader politico di 42 anni, che è stato anche rimosso come capo dell’unità del Congresso del Rajasthan, ha anche suggerito che il sig. Malinga era stato “fatto” al livello di tali accuse al fine di soffocare le “preoccupazioni legittime” sollevate contro la leadership statale.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Giriraj Singh Malinga non è il primo leader del Congresso del Rajasthan ad accusare Sachin Pilot di aver cospirato per corrompere gli MLA per conto del BJP.

Il primo ministro Gehlot è tornato ripetutamente nel suo ex vice dall’inizio della crisi, usando parole come “nikamma” e “nakaara“- varianti di” inutile “- per descriverlo.

“Ha cospirato negli ultimi sei mesi con il supporto del BJP. Nessuno mi ha creduto quando ero solito dire che una cospirazione sta per rovesciare il governo. Nessuno sapeva che una persona con una faccia così innocente farà una cosa del genere”, Disse Gehlot.

La scorsa settimana il Primo Ministro ha dichiarato: “L’ex capo del PCC è stato coinvolto nei rapporti con BJP. Ho una prova del commercio di cavalli”.

Il sig. Pilot ha ripetutamente smentito tali accuse.

La faida tra il Team Gehlot e il Team Pilot, mai lontana dalla superficie, esplose dopo che il signor Pilot ricevette un avviso per rispondere alle domande sui presunti tentativi di destabilizzazione del governo statale corrompendo gli MLA per unirsi al BJP.

Il sig. Pilot e gli MLA a lui fedeli hanno ricevuto una notifica di squalifica che hanno prontamente portato in tribunale. Venerdì scopriranno se possono, in effetti, essere squalificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *