Questo gioco di Yankees-Mets era diverso

Questo gioco di Yankees-Mets era diverso

C’erano ritagli di cartone sugli spalti, rumori di folla convulsi e alti cinque di aria in seguito alla vittoria della scrimmage 9-3 degli Yankees sui Mets sabato sera al Citi Field, la prima azione per entrambi i club dopo la pandemia.

Era un’anteprima di come apparirà il baseball a New York – e in tutte le major – in questa strana stagione.

Aaron Boone ha definito i fantastici cinque “davvero strani, molto imbarazzanti” e ha detto che non è stato provato.

E vuole vedere qualcosa di diverso quando i giochi iniziano a contare.

“Speriamo di poter diventare un po ‘creativi, soprattutto nella stagione regolare”, ha detto Boone della celebrazione. “È un grosso problema quando vinci una partita e non voglio perderla.”

Giancarlo Stanton (27) si congratula con Clint Frazier per la sua corsa in casa nella vittoria della mostra 9-3 degli Yankees sui Mets sabato sera al Citi Field.
Giancarlo Stanton (27) si congratula con Clint Frazier dopo la sua corsa in casa nella vittoria per 9-3 degli Yankees sulla vittoria dei Mets sabato sera al Citi Field.AP

I giocatori, per la maggior parte, hanno sfruttato al meglio la situazione, semplicemente contenti di non affrontare i compagni di squadra nei giochi intrasquad dopo tre settimane di allenamento primaverile 2.0.

“Senza fan, è evidente”, ha detto Zack Britton. “Non ci ho pensato davvero troppo una volta iniziato il gioco.”

Il braccio destro Mike King ha iniziato il gioco per gli Yankees ed è stato inizialmente respinto dalle immagini dei fan dietro la targa di casa.

“I piccoli ritagli di cartone erano strani”, ha detto King. “Quando sono uscito per la prima volta sul tumulo, ho pensato,” Cavolo. “Ma una volta che sei lì fuori di fronte a colpitori, blocchi tutto. Entra nella zona con te e il ricevitore e stai lavorando. Non lo noti dopo. “

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Nonostante il cambiamento nell’ambiente, il rookie manager dei Mets Luis Rojas ha dichiarato che “è eccitante scendere in campo. … So che c’era molta energia in volo durante il gioco. “

Rojas notò che c’erano “sicuramente alcune differenze”.

Uno che ha notato è stato il cambiamento di lancio socialmente distanziato che ha eseguito.

Ma Britton non pensava che ciò influisse sul prodotto sul campo.

“Il gioco in sé sembrava abbastanza normale”, ha detto il braccio sinistro. “I ritagli dietro il piatto di casa erano una bella idea. Si rompe solo guardando i posti lì dietro. Il rumore della folla è irremovibile, non puoi duplicare una folla reale, ma rompe il silenzio e rende più facile uscire e prendere un po ‘di adrenalina “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *