OnePlus logo seen at the launch of 6T in New Delhi on October 30, 2018.

OnePlus lancerà una gamma di smartphone economica in India

Il CEO di OnePlus, Pete Lau, ha annunciato martedì di lanciare una nuova linea di prodotti per smartphone a prezzi accessibili in India, che avrà interni di alta gamma a un prezzo più accessibile.

Il nuovo team di prodotti è guidato da Paul Yu, che negli ultimi cinque anni ha guidato lo sviluppo dell’hardware dei prodotti per i dispositivi di punta precedenti.

“Abbiamo anche riunito un team di giovani, creativi ed entusiasti collaboratori OnePlus di tutto il mondo, che hanno lavorato instancabilmente negli ultimi mesi per dare vita a questa linea di prodotti”, ha dichiarato Lau in una nota.

Ha detto che la società inizierà relativamente piccola con questa nuova linea di prodotti introducendola prima in Europa e in India.

Logo OnePlus visto al lancio di 6T a Nuova Delhi il 30 ottobre 2018.IBTimes India / Sami Khan

“Non preoccuparti, stiamo anche cercando di portare smartphone più convenienti in Nord America anche nel prossimo futuro”, ha aggiunto.

Linea premium OnePlus

La serie premium Never Settle è sempre stata al centro di OnePlus per più di sei anni.

OnePlus 8 Pro 5G è stato finalmente disponibile per l’acquisto in India con una vendita limitata il 15 giugno. Colpito da ritardi nella produzione, lo smartphone è stato lanciato ad aprile ed era inizialmente programmato per essere messo in vendita in India il 29 maggio.

OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 ProOnePlus

“Mentre miriamo a fornire una fornitura costante per OnePlus 8 Series 5G, con lo stock del prodotto ora stabile, ci saranno vendite limitate di dispositivi OnePlus 8 Series 5G su tutti i canali”, ha affermato la società in una nota.

Il prezzo di OnePlus 8 Pro in India è stato fissato a 54.999 Rs per la variante di archiviazione 8GB RAM + 128GB, mentre la sua opzione di archiviazione 12GB RAM + 256GB porta un prezzo di Rs. 59.999.

(Con input da IANS)

READ  Da Israele agli Stati Uniti: dove le scuole sono state aperte e immediatamente chiuse a causa di troppe infezioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *