NY, NJ e CT richiedono una quarantena di 14 giorni per i viaggiatori provenienti da stati con tariffe Covid-19 elevate

NY, NJ e CT richiedono una quarantena di 14 giorni per i viaggiatori provenienti da stati con tariffe Covid-19 elevate

Una persona attraversa le attività chiuse a New York il 21 maggio. Justin Lane / EPA-EFE / Shutterstock

New York City potrebbe aver bisogno di licenziare fino a 22.000 impiegati della città per coprire un gap di budget di miliardi di dollari a causa della pandemia, ha affermato oggi il sindaco Bill de Blasio.

De Blasio ha aperto il suo presser mercoledì rivolgendosi a notizie “difficili” che discutono della potenziale opzione di furti e licenziamenti mentre la città affronta il suo deficit di entrate.

“Stiamo affrontando la più grande crisi economica che questa città ha conosciuto in quasi 90 anni”, oltre alla crisi sanitaria, ha detto.

La città stima un minimo di $ 9 miliardi di entrate perse, con la possibilità che possa essere maggiore.

Nel giro di pochi giorni la città deve superare il budget. Lo hanno adeguato fino a un budget di 87 miliardi di dollari, in calo rispetto a un budget di oltre 95 miliardi di dollari a febbraio.

De Blasio ha detto che sta arrivando al punto in cui la città dovrà fare “scelte molto difficili”

Lui continuò: “L’ultima risorsa sarebbe il licenziamento e i licenziamenti”, dei lavoratori della città, ha detto, aggiungendo che non vuole farlo, ma “stiamo esaurendo le opzioni qui, questa è la verità schietta”.

Alla domanda su quali agenzie vedrebbero licenziamenti, il sindaco ha detto: “Se arrivassimo a quel livello” sarebbe “letteralmente ogni singola agenzia e l’ufficio del sindaco”.

Ha aggiunto che la città è in profonde conversazioni con i sindacati cercando di trovare alternative migliori.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *