Mike Pence, Pelosi si scontrano per l'implementazione del mandato sulla maschera facciale

Mike Pence, Pelosi si scontrano per l’implementazione del mandato sulla maschera facciale

Il vicepresidente Mike Pence ha detto domenica che l’amministrazione Trump sta lasciando agli Stati Uniti decidere se le maschere facciali debbano essere obbligatorie per la protezione contro il coronavirus – mentre il presidente della Camera Nancy Pelosi ha affermato che un mandato nazionale sulle coperture del viso è “atteso da tempo”.

Alla domanda su un picco nei casi di coronavirus in tutto il sud – e dopo che il governatore del Texas Greg Abbott ha supplicato i residenti di indossare maschere in mezzo a un’ondata di casi lì – Pence ha detto che ogni stato si trova in una “situazione unica”.

“Uno degli elementi del genio americano è il principio del federalismo, del controllo statale e locale. Abbiamo chiarito che vogliamo rimandare ai governatori. Vogliamo rinviare ai funzionari locali “, ha detto Pence su CBS News” “Face the Nation” di domenica.

Ma l’ospite John Dickerson ha affermato che il coronavirus, che ha ucciso più di 127.000 americani, “non conosce il federalismo” e si è chiesto perché non ci fosse una risposta nazionale coordinata.

“Se avessimo adottato questo approccio, non avremmo mai avuto il successo che abbiamo avuto nella grande area di New York City. Non avremmo mai avuto il successo in Michigan o New Orleans, perché sin dall’inizio abbiamo lavorato a stretto contatto con i governatori per assicurarci che avessero ciò di cui avevano bisogno quando ne avevano bisogno, adattato alle circostanze uniche nei loro stati “. Disse Pence.

Nel frattempo, Pelosi, in un’intervista su ABC News ” “Questa settimana,” ha osservato che gli Stati Uniti hanno il 4 percento della popolazione mondiale ma rappresentano il 25 percento dei casi in tutto il mondo.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

“Questa è vita e morte. … Non abbiamo un vaccino e non abbiamo una cura. A Dio piacendo e abilitando la scienza, lo faremo presto “, ha detto, aggiungendo che ci sono strumenti per combattere la diffusione.

Alla domanda se indossare la maschera dovrebbe essere obbligatoria in tutto il paese, il democratico della California ha detto: “Oh, sicuramente da tempo atteso per quello.”

“E la mia comprensione, che i Centri per il controllo delle malattie ha raccomandato l’uso di maschere, ma di non chiedere perché non vogliono offendere il presidente”, ha detto Pelosi.

“E il presidente dovrebbe essere un esempio. Sai, i veri uomini indossano maschere. Sii un esempio per il paese e indossa la maschera. Non si tratta di proteggersi. Si tratta di proteggere gli altri e le loro famiglie “.

La Florida ha più di 141.000 casi COVID-19 e negli ultimi giorni ha registrato numeri record, compresi 9.585 il sabato e 8.530 la domenica.

Il Texas ha riportato un record record giornaliero di 5.996 casi, con 5.707 di venerdì e 5.747 di sabato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *