L'Iran parcheggia la falsa portaerei americana nello stretto per affondarla, il satellite rivela il trucco

L’Iran parcheggia la falsa portaerei americana nello stretto per affondarla, il satellite rivela il trucco

L‘L’Iran “parcheggiò” nello stretto di Hormuz, considerato strategico, un falso portaerei della Marina degli Stati Uniti, presumibilmente per affondare nel mezzo delle crescenti tensioni tra Teheran e Washington: riferisce Sky News, che pubblica sul suo sito web un’immagine di quella che sarebbe la falsa nave da guerra presa da un satellite americano. L’immagine, spiega Sky News, è stata rilevata da Maxar Technologies, una società di Colorado specializzato in tecnologia spaziale.

#correlati figura articolo .player_clicker ::after{colore:#fff;colore di sfondo:rgba (0,0,0,0,6);raggio di frontiera:50%;blocco di visualizzazione;text-align:center;dimensione carattere:16px;altezza della linea:40 px;larghezza:40px;posizione:assoluta;in alto:50%;sinistra:50%;margine:-20px 0 0 -21px}#correlati figura articolo .player_foto_clicker ::after{colore:#fff;colore di sfondo:rgba (0,0,0,0,6);raggio di frontiera:50%;blocco di visualizzazione;text-align:center;dimensione carattere:20px;altezza della linea:40 px;larghezza:40px;posizione:assoluta;in alto:50%;sinistra:50%;margine:-20px 0 0 -21px}

->

Il caccia americano F15 spaventa l’aereo iraniano: “I passeggeri in preda al panico, ci sono feriti”. Gli Stati Uniti negano la mappa video
L’Iran blocca una spia della CIA e del Mossad: “Svelati i movimenti di Soleimani”

Il satellite, ha aggiunto l’emittente, ha anche raccolto un motoscafo che si avvicina alla nave finta mentre un rimorchiatore lo porta nello Stretto dal porto iraniano di Bandar Abbas. Il “portaereì”, che è stato fotografato ieri, ricorda le portaerei di classe Nimitz della flotta della Marina americana che generalmente entrano nel Golfo Persico dallo Stretto di Hormuz. Sky News sottolinea che i media e i funzionari statali iraniani di Teheran non ho ancora menzionato la presenza della nave falsa.

Secondo l’emittente, l’iniziativa indica che la Guardia rivoluzionaria iraniana si sta preparando ad affondare la falsa portaerei americana in uno spettacolo di forza simile a una messa in scena simile effettuata nel 2015. “Non possiamo parlare di quali vantaggi l’Iran si aspetta di trarre. la costruzione di questo modello, né quale sarebbe il valore tattico che l’Iran spera di raggiungere utilizzando un tale modello in uno scenario di allenamento o di esercizio “, ha affermato il comandante Rebecca Rebarich, portavoce della quinta flotta della Marina statunitense con base in Bahrain e responsabile di pattugliamento delle acque mediorientali.

READ  Il produttore americano di chip fa pressione sul governo degli Stati Uniti per fare affari con Huawei



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *