Faisal Khan

La fama di Nach Baliye e Dance India Dance Faisal Khan parla di blocco, riduzione dei costi nel settore e salute mentale

Faisal KhanPR

Il giovane ragazzo che ha fatto ballare la nazione al ritmo dei suoi ritmi ed è uno degli attori più amati sugli schermi televisivi di oggi, Faisal Khan, non ha bisogno di presentazioni. IBTimes India, è entrato in contatto con Faisal per parlare di lotte finanziarie, blocco e altro.

Sei stato di fronte ai riflettori sin da quando eri un bambino. La nazione ti adorava. Cosa fa guadagnare un simile riflettore alla struttura mentale di un giovane ragazzo? Ti ha messo sotto pressione o ti è piaciuto?

Sin da piccola sono stata sotto i riflettori e ho visto la vita di diversi artisti, ma non ricordo di essermi mai sentita sotto pressione. È stato un periodo fantastico e un grande viaggio, poiché la vita è improvvisamente cambiata in meglio, le persone hanno iniziato a riconoscermi, conoscendomi e rispettandomi ancora di più ora. Mi è piaciuto ogni momento.

Come hai trascorso questo periodo di blocco?

Sembra che ci siamo tutti abituati al blocco e farà parte della nostra vita per un altro paio di mesi. Inizialmente, il periodo di blocco è stato piuttosto noioso per me, ma dopo un po ‘di tempo, è diventato interessante probabilmente perché mi ero abituato. Ho visto molti film e serie durante questo periodo, ho anche scaricato alcuni giochi sul mio telefono che mi tengono occupato e ho imparato un po ‘di cucina anche da mia mamma e mia sorella. Di recente ho preparato la colazione, il che è stato così bello che tutti, me compreso, ne sono rimasto così colpito che mi è sembrato un risultato. Mi sto anche godendo le piogge a casa perché non possiamo ancora uscire. Oltre a queste divertenti attività, mi sto anche concentrando sulla mia danza e rielaborazione per rendere le gambe più flessibili. Il blocco sta andando abbastanza bene per me.

Faisal Khan

Faisal Khan

Come gestite l’incertezza con cui l’industria si occupa in termini di finanze, risorse, riduzione dei costi, ecc.?

È molto triste, ma tutti dobbiamo affrontarlo. Ogni settore sta attraversando un momento difficile in termini di finanza e lavoro. Ci sono ancora altri problemi da affrontare e tutti dobbiamo collaborare in questi tempi difficili. Avevo scritto una poesia dal punto di vista di un artista e lì avevo espresso i miei sentimenti. Sono un artista e ho bisogno di uscire e mostrare il mio talento, non è come se potessi immagazzinarlo e poi venderlo in un negozio. Siamo tutti di fronte a molti problemi e c’è ancora molto da fare. Per quanto riguarda la riduzione dei costi, spero che non sia necessario, ma se ciò dovesse accadere penso che dovremo essere tutti cooperativi.

READ  piano dell'esercito per l'Italia, militare pronto per l'autunno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *