NDTV News

Inversione a U di 3 MLA vicino a Sachin Pilot

Nuova Delhi:

Oggi il Congresso del Rajasthan ha affermato di stare insieme alle spalle del Primo Ministro Ashok Gehlot, negando la lunga crisi del partito che è stata innescata dal Vice Primo Ministro Sachin Pilot, che è accampato a Delhi. “Il Congresso è unito”, ha detto il partito in una conferenza stampa a Jaipur, dove tre MLA che hanno visitato Delhi ieri e sono visti come parte del campo pilota di Sachin, hanno fatto la loro comparsa.

Uno di loro, Rohit Bohra, in precedenza aveva detto a NDTV che la sua visita a Delhi era “personale” ed era lì che ha incontrato gli altri due MLA, che sono venuti anche a Delhi per le loro stesse commissioni. “Siamo uomini del Congresso. sono impegnati nel partito del Congresso “, hanno detto il danese Abrar e Chetan Dudi, gli altri due che erano anche a Delhi sabato.

Gli MLA, che erano andati a Delhi ieri, erano tornati a Jaipur questo pomeriggio in una giornata di rapidi sviluppi politici. Di sera, fecero inversione a U.

Si ritiene che Mr Pilot, che ha perso la corsa per il Capo del Ministero dei Ministri con il veterano Ashok Gehlot nel 2018, sia stato in trattative con il BJP da prima del blocco. Ma il BJP non è pronto ad offrirgli la carica di Primo Ministro poiché potrebbe non avere il sostegno di 30-35 MLA che potrebbe essere necessario per formare il governo in Rajasthan.

Fonti affermano che si dice che Pilot abbia il sostegno di 19 MLA – 16 del suo stesso partito e tre indipendenti.

READ  Scuola, firmato il protocollo per il ritorno sicuro: gli istituti decidono su ingressi sfalsati. Dall'igiene ai test: IL TESTO

Una sezione di leader sosteneva che Pilot avrebbe potuto dividere il Congresso e formare un partito regionale – una situazione che difficilmente avrebbe offerto ricompense a qualsiasi ribelle che potesse seguirlo fuori dal Congresso. Il BJP ha negato qualsiasi colloquio con il sig. Pilot, sebbene i suoi dirigenti senior abbiano ammesso che stanno osservando attentamente gli sviluppi in Rajasthan.

I nervosismi in Rajasthan arrivarono tre mesi dopo che il Congresso perse Jyotiraditya Scindia e Madhya Pradesh per il BJP – una ricaduta della rissa tra la vecchia guardia del partito e la nuova.

Scindia – i cui aiutanti hanno negato di aver avuto contatti con il sig. Pilot – oggi ha twittato una strambata al Congresso.

“Triste nel vedere il mio ex collega, anche @SachinPilot, essere messo da parte e perseguitato dal Rajasthan CM, @ ashokgehlot51. Mostra che talento e capacità trovano poca credibilità in @INCIndia”, ha letto il suo tweet.

Il signor Pilot è rimasto sconvolto da una lettera che gli chiedeva di comparire per un interrogatorio da parte del gruppo Operazioni speciali in un’indagine relativa all’affermazione sul commercio di cavalli.

Il primo ministro Ashok Gehlot ha sottolineato che lui e il capo della frusta Mahesh Joshi, che ha presentato la denuncia, hanno anche ricevuto un appello per essere interrogato – un’affermazione che è stata vista come un lavaggio degli occhi mentre il ministero degli interni sotto di lui controlla il SOG.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *