NDTV News

Il video mostra le case che si sbriciolano mentre lo scarico a Delhi trabocca dopo forti piogge

Nessuno era presente all’interno della casa quando è crollato

Nuova Delhi:

Mentre forti piogge hanno colpito diverse parti di Delhi e delle aree vicine questa mattina, le case di una baraccopoli nella zona ITO di lusso di Delhi sono crollate quando un canale che scorreva nei bassifondi è traboccato.

Gli elementi visivi drammatici, condivisi sui social media, mostrano l’acqua che sgorga nello scantinato di un edificio in costruzione dallo scarico delle acque reflue traboccante.

Mentre le case si rovesciano e vengono spazzate via dall’acqua che scorre veloce, si sentono i residenti urlare in sottofondo. Nessuno era presente nell’edificio al momento dell’incidente, hanno detto funzionari alla NDTV.

Sul posto sono presenti i servizi centralizzati di incidente e trauma (CATS) e le autopompe.

In un altro video scioccante, una casa di mattoni sul bordo di uno scarico delle acque reflue nella stessa area si sbriciola in un mucchio di polvere, lasciando dietro di sé un cumulo di detriti.

Prima di oggi, il corpo di un uomo è stato trovato galleggiare nell’acqua vicino a una strada sotto l’iconico ponte Minto nella capitale che è stato inondato dalle forti docce.

Il cadavere dell’autista del camioncino scoperto fu notato da un trackman che lavorava nel cantiere di Nuova Delhi mentre lavorava sui binari. “Sono sceso, ho nuotato e l’ho recuperato. Il corpo galleggiava di fronte a un autobus”, citava Ramniwas Meena, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa ANI.

In un altro incidente, un uomo di 55 anni è stato fulminato a morte nella zona di Jahagirpuri a Delhi.

Fino alle 5:30 del mattino, l’Osservatorio di Safdarjung, che fornisce dati rappresentativi per la città, ha registrato precipitazioni di 4,9 mm nella capitale nazionale. La stazione meteorologica di Palam ha misurato precipitazioni di 3,8 mm.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

L’ufficio meteorologico aveva previsto una pioggia da forte a molto forte su parti dell’India nord-occidentale. “È molto probabile che l’intero canale dei monsoni si sposti verso nord, più vicino ai contrafforti dell’Himalaya durante il 19-20 luglio”, aveva detto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *