Sanjay Jha

Il portavoce di Sacked INC, Sanjay Jha, lascia l’AIPC Maharashtra; Ecco perché

Sanjay JhaIBT creativo

Sanjay Jha è stato al centro dei titoli dei suoi controversi articoli che criticano la dirigenza del Congresso, ma il chiaro leader senior dell’INC ha di nuovo fatto notizia con una mossa che è stata uno shock per il più grande partito dell’opposizione. L’ex portavoce dell’AICC ha annunciato venerdì di essersi dimesso da capo del Congresso di All India Professionals (Maharashtra).

Sashi Tharoor, deputato di Lok Sabha e fondatore dell’APIC hanno accettato le dimissioni di Jha esprimendo rammarico per la decisione del leader del partito senior. Jha ha ringraziato Tharoor e ha dichiarato di essere contento che il suo marchio AIPCInteractive sia stato utilizzato dal Congresso.

Citando le ragioni delle sue dimissioni dalla carica di capo dell’AIPC del Maharashtra, Jha ha affermato che “la sua schiettezza politica è in conflitto con la mia posizione ufficiale”.

Jha rimosso come portavoce di INC

Sanjay Jha su The Talk

Sanjay Jha su The TalkIBT

L’ultima mossa di Jha arriva poco dopo che è stato rimosso come portavoce ufficiale dell’INC. Jha aveva scritto un articolo critico sul partito del Congresso, che ha portato alla sua rimozione dalla carica. In un’interazione con IBTimes, Jha aveva detto “Vorrei chiamare una vanga una vanga qui e una pala: non ci sono stati sforzi seri per mettere in moto la festa con un senso di urgenza”.

READ  Juve-Sarri, gelido addio: ma sui social si smaschera un bianconero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *