India Coronavirus update

Il medico ha castigato per i DPI esigenti, contrae il coronavirus mentre cura i pazienti del KIMS

L’India ha rilevato un picco record di un giorno di 9.887 casi e 294 morti il ​​6 giugno.Reuters

Rispondendo alla situazione di un medico che ha contratto il coronavirus a causa dell’indisponibilità di sufficienti dispositivi di protezione individuale (DPI) presso l’Istituto di scienze mediche di Kempegowda, il Ministro della Pubblica Istruzione di Karnataka, il dott. Sudhakar K ha detto sabato che il governo prenderà tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei medici negli ospedali.

Nel post, un parente del medico che lavora presso il KIMS, Bengaluru, ha affermato che nonostante lei abbia sollevato l’allarme per i kit di DPI difettosi e la carenza di maschere mediche in ospedale, il funzionario medico amministrativo non solo non ha fornito abbastanza DPI e Maschere N-95 ma anche la castigarono per aver sollevato il problema.

Come il dottore ha contratto il coronavirus

Impegnata nella professione, ha continuato a lavorare in ospedale e ad assumere le sue responsabilità di dottore rischiando la propria vita. Tuttavia, ha acquistato le sue maschere N-95 per proteggersi durante il trattamento dei pazienti.

Ma venerdì ha contratto il virus da sola e si è rivelata positiva per COVID 19. Pensando che ciò avrebbe indotto le autorità a prendere sul serio la sua richiesta, ha nuovamente tentato di sollevare la questione agli agenti medici dell’ospedale ma è stata nuovamente castigata e respinta dalle autorità .

“Oggi si è rivelata positiva per COVID-19 e ha fatto appello alle autorità ospedaliere e ha sollevato le sue sincere preoccupazioni per gli ingranaggi protettivi difettosi, ma è stata nuovamente molestata e umiliata per aver sollevato il problema”, ha detto la parente del medico nel post di FB.

Dott. Sudhakar Tweet

Il personale medico rischia la vita per proteggere le persone

Va da sé che i medici sono i nostri guerrieri in prima linea che rischiano la vita ogni giorno quando curano i pazienti con COVID-19. Sono estremamente sensibili alla contrazione del virus se non ricevono sufficienti misure protettive come DPI di qualità e maschere mediche.

Il rapporto medici / popolazione (1: 1800) è uno dei più bassi al mondo. Se continuassimo ad essere negligenti sulla nostra prima linea di attori della difesa come dottori, poliziotti, ecc., Non sarà difficile immaginare che presto saremmo esposti al pericolo del mondo a cui la maggior parte di noi non è disposta a avere a che fare con.

Il governo e la società civile devono assicurarsi che ai nostri medici vengano forniti i dispositivi di protezione necessari per svolgere il proprio lavoro senza rischiare la propria vita. Il ministro Sudhakar ha dichiarato di aver avviato un’indagine sulla questione e, se ritenuto colpevole, la direzione sarebbe ritenuta responsabile.

Fai clic qui per le storie relative al coronavirus

READ  USA, scoperte 500 app utilizzate per rintracciare i cittadini: c'entra il governo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *