I team MLB devono riunirsi in una stagione socialmente lontana: Sherman

I team MLB devono riunirsi in una stagione socialmente lontana: Sherman

Pensa a ciò che molti giocatori in pensione parlano della scomparsa. I ragazzi. La club house. Gli autobus. Gli aerei. I pasti. Le birre Il cameratismo.

Ora pensa a ciò che i giocatori dovranno affrontare quest’anno quando saranno fatti tentativi sostanziali per tenerli il più lontano possibile dai compagni di squadra. Quando praticamente ogni modello formato da come si preparano a come si legano verrà interrotto o eliminato.

In un anno normale le previsioni per una stagione sono influenzate da beccheggio, colpi, difesa, profondità, sistema agricolo. Ma questo è l’anno più anormale della storia. Quindi l’adattabilità dovrebbe essere considerata preziosa come qualsiasi tratto nel dimensionamento di un elenco.

Le squadre che riescono a trasformarsi in nuove routine individualmente e collettivamente e a farlo con disciplina e spirito otterranno un vantaggio. L’unità di squadra avrà un aspetto diverso dalle celebrazioni alle collaborazioni alla sorveglianza reciproca.

Per fare questo bene occorrerà una mentalità aperta, flessibilità e leadership. Ci vorrà la capacità di alterare il familiare e trovare ancora modi per avere successo. Richiederà responsabilità all’interno del gruppo non solo per correre duro alla prima base, ma seguendo le migliori pratiche per mantenere se stessi – e, quindi, l’intero gruppo – in salute considerando la natura infettiva di COVID-19.

Ho parlato con giocatori che pensano che le squadre che sono in grado di renderlo un’altra area di competizione – possiamo rimanere i più sani per 3-4 mesi – avranno un miglior riscontro e risultati. Tuttavia, come andranno le dinamiche interne la prima volta, diciamo, un veterano deve sgridare un giovane giocatore per aver provato ad uscire in un bar sulla strada? Ciò riunisce il registro, o il contrario?

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

La tensione interna è una parte naturale o una stagione. Ora aggiungi lo stress cercando di farlo in una pandemia mortale. Pur dovendo modificare molti dei modi in cui ogni giocatore è abituato a prepararsi, giocare e decomprimere dai giochi.

mlb stagione di coronavirus
Getty Images

Non tutti i giocatori sono Wade Boggs, grondanti di superstizioni quotidiane per gestire il loro gioco. Ma la maggior parte dei giocatori ha sviluppato routine che funzionano per loro, danno loro conforto, forniscono un’affidabilità che tutto il lavoro pre-partita e la preparazione saranno completati per affrontare al meglio l’alto livello di stress / competitivo della Major League Baseball.

Ma in questa stagione unica ai giocatori verrà detto a che ora presentarsi e dove. Saranno scoraggiati (o vietati) da gabbie da battuta al coperto, raduni di bullpen, cinque alti e uscire insieme sulla strada. Tutto questo è descritto in un manuale operativo di 101 pagine. Ad esempio, da pagina 79: “La parte in viaggio non è autorizzata a lasciare l’hotel per mangiare o altrimenti utilizzare qualsiasi ristorante (in hotel o altro) aperto al pubblico”. E questo è solo un elemento di dozzine e dozzine che MLB e il sindacato hanno concordato di provare a ricominciare la stagione con il maggior successo possibile contro COVID-19.

Quindi quel pasto post-partita e la birra in uno stabilimento locale sono spariti. Anche il pasto della club house ora è scoraggiato e quando sarà fatta la distanza sarà richiesta. Quindi, tutti i tempi familiari per le chiacchiere pre e post partita che formano amicizie e unità di gruppo vengono, come minimo, fratturati.

In Corea del Sud – che ospita la terza migliore lega al mondo – molte regole su distanza e contatti sono state allentate o ignorate. Ma quel paese ha fatto molto meglio a limitare la diffusione del coronavirus e quella lega è solo 10 squadre con viaggi limitati. Non mi aspetto che la MLB, almeno inizialmente, assomiglierà come quando il lanciatore porta del materiale appiccicoso sul tumulo in una notte fredda.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

I giocatori devono prepararsi a far rispettare le regole, in particolare con casi di virus impennati negli stati chiave del baseball come Arizona, California, Florida e Texas. Devono sostenere che i compagni di squadra saranno positivi e si perderanno per almeno un po ‘. Devono essere pronti per far sì che poco si senta familiare – ehi, non abbiamo nemmeno menzionato la mancanza del rumore della folla senza fan – e che lo stress di provare a suonare in questo ambiente sarà intenso; fatto di più perché ogni giocatore si preoccupa della famiglia e degli amici che sta contattando.

Quindi se c’è una stagione – “se” c’è ancora una parola così grande qui – quali squadre hanno i giocatori più adattabili, la migliore leadership interna, il miglior mestiere per trovare nuovi modi di legare, elevare la fratellanza, trovare gioia in ciò che rimarrà un lungo viaggio in un programma abbreviato?

Certo, chi ha i migliori tiri, colpi, difesa. Importa più che mai. Ma se vuoi vincere nel 2020, è meglio avere un gruppo disposto ad acclimatarsi e abbracciare questo strano nuovo mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *