I Mets-Yankees reintroducono New York negli sport di squadra

I Mets-Yankees reintroducono New York negli sport di squadra

L’ultima volta che si è verificato un notevole evento sportivo che ha coinvolto due squadre nei cinque distretti, St. John e Creighton hanno lasciato il pavimento a metà del torneo di basket maschile del Big East il 12 marzo e non sono mai tornati.

Dopo oltre quattro mesi, gli sport di squadra di New York torneranno in un certo senso questo fine settimana, con i Mets e gli Yankees a giocare a due giochi espositivi che segnalano la vicinanza della stagione regolare. Il Round 1 è sabato sera al Citi Field.

“So che molti newyorkesi saranno sintonizzati sui giochi, solo a guardare”, ha detto J.D. Davis venerdì prima di un allenamento dei Mets. “Tutti gli occhi saranno su di esso. Ma è sicuramente una bella sensazione e sarà un grande punto di svolta nella nostra economia, società e nel nostro paese che stiamo iniziando e andando avanti e dando un po ‘di luce su ciò che sta succedendo. Speriamo di poter lanciare alcuni buoni giochi. “

I Mets erano entro due settimane dall’apertura della stagione quando lo scoppio della COVID-19 ha chiuso l’allenamento primaverile a marzo. Durante le ultime due settimane si sono formati al Citi Field, con la maggior parte del lavoro svolto negli ultimi giorni nelle scene di intrasquad.

Citi Field
Citi FieldRobert Sabo

MLB ha dato alle squadre la possibilità di giocare tre mostre e i Mets and Yankees – che giocheranno sei volte durante la stagione regolare di 60 partite – hanno deciso di incontrarsi due volte. La logistica, con una breve corsa in autobus come viaggio per la squadra ospite, ha dettato l’accordo.

READ  Da Israele agli Stati Uniti: dove le scuole sono state aperte e immediatamente chiuse a causa di troppe infezioni

“È sicuramente un momento emozionante”, ha detto Michael Wacha. “Siamo a una settimana dal giorno di apertura, per tornare sul campo e ricominciare a giocare a baseball, ma questi giochi espositivi stanno portando a quella stagione regolare. È sicuramente un momento emozionante, non solo per New York, ma per l’intero paese e il mondo intero “.

I Mets hanno tenuto prove generali negli ultimi due giorni, indossando uniformi complete e dividendo il roster per le maschere. I ritagli di cartone dei fan sono stati posizionati dietro la piastra di casa, con il rumore della folla e la musica parte dell’esperienza del campo da baseball vuoto per i giocatori.

Venerdì, la squadra ha aggiunto un’area tenda dietro il riparo di prima base che ospiterà i giocatori durante le partite con il social distanza in vigore.

“Speriamo di non arrivare al punto in cui ci arrampichiamo dagli spalti per coinvolgere un ragazzo nel gioco”, ha dichiarato il manager Luis Rojas. “Parleremo sicuramente di dove si trovano tutti e impareremo ogni giorno seduti in panchina, un po ‘come le parti mobili. È una specie di sentimento normale in questo momento, tutti quelli che tengono le distanze e sono in grado di avere quel cameratismo e urlare a vicenda, quindi sta andando bene, ma una volta che giocheremo contro gli Yankees avremo una migliore sensazione di questo. “

I Mets potrebbero annoiarsi giocando l’uno contro l’altro, ma riprenderanno le partite intrasquad dopo la serie Yankees per prepararsi all’apertura di venerdì contro i Braves a Citi Field.

“Sarà bello vedere la divisa avversaria entrare e affrontarci, penso che darebbe un altro assaggio di competizione ai ragazzi”, ha detto Rojas. “[Thursday] notte abbiamo avuto il nostro primo gioco a sfera, completamente operativo. Tutti i suoni erano lì dentro. L’altro giorno abbiamo avuto solo il suono della folla e abbiamo avuto un feedback sul fatto che abbiamo bisogno di più, abbiamo bisogno di più suoni di così e [Thursday] notte ho ricevuto un ottimo feedback dai ragazzi dicendo che si sentivano come un vero gioco. Penso che questo farà un ulteriore passo avanti. “

READ  Da Israele agli Stati Uniti: dove le scuole sono state aperte e immediatamente chiuse a causa di troppe infezioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *