Dopo l’espansione dell’armadio di Shivraj Chouhan, la superficie delle fessure all’interno di BJP

Dei 22 MLA del Congresso che si sono uniti al BJP, 14 sono stati nominati ministri

Bhopal:

L’espansione del ministero di Shivraj Singh – dove una parte degli ormeggi è andata al campo di Jyotiraditya Scindia – ha portato alla luce le prime fessure all’interno del BJP nel Madhya Pradesh. Prima che finisse la giornata, i sostenitori di una serie di speranze del ministero hanno protestato in tutto lo stato, chiedendo che i loro leader fossero accomodati nel ministero, e il leader del partito veterano Uma Bharati ha scritto al presidente dello stato del partito VD Sharma, sostenendo che i suoi suggerimenti sono stati completamente ignorato.

Fu la defezione di Scindia dal Congresso con 22 MLA a far cadere il governo del Congresso guidato da Kamal Nath e diede al BJP un altro colpo al potere. Ma la richiesta di ricompensa dei nuovi arrivati ​​- almeno 11 posti barca – non è stata accolta favorevolmente dai leader affermati del BJP. Perfino il Primo Ministro ha chiarito che non era felice di lasciar andare un pezzo della sua squadra lealista.

Uma Bharati, ex primo ministro dello stato, ha un’altra serie di rimostranze. Nella sua lettera, che è stata inviata anche al segretario organizzativo del partito Suhas Bhagat e Vinay Sahasrabudhe, il parlamentare del BJP responsabile dell’unità statale, ha affermato che l’elenco dei ministri dovrebbe essere modificato in quanto non ha fornito una rappresentanza adeguata in termini di regione o casta.

La sig.ra Bhaarti desiderava l’inclusione di MLA dalla regione di Bundelkhand e dalla sua casta OBC Lodhi, che è una banca di voto considerevole a Bundelkhand e nel Madhya Pradesh centrale.

READ  ma ora il virus sta causando meno vittime

Il gabinetto di 33 membri ha otto Thakur, tre Brahmini, un Kayastha, un Sikh, quattro ministri delle tribù pianificate, quattro dei cast programmati.

I sostenitori di vari auspici del ministero, nel frattempo, hanno sfogato la loro rabbia per le strade.

A Mandsaur, i sostenitori del BJP MLA locale Yashpal Singh Sisodiya si sono seduti su Dharna, chiedendo che il loro leader fosse ospitato nel ministero.

L’esclusione di Ramesh Mendola è stata considerata una sconfitta politica per Kailash Vijayvargiya, considerato un forte oppositore di Jyotiraditya Scindia da quando era al Congresso. Anche i suoi sostenitori sono scesi in piazza.

A Dewas, i sostenitori di Gayatri Raje Pawar hanno protestato.

Dei 22 MLA del Congresso che si sono uniti al BJP, 14 sono stati nominati ministri. Di questi, 10 sono ministri di gabinetto e quattro sono ministri di stato. Il punto di forza del gabinetto è il 34, quasi il 41% dei ministri sono ex membri del Congresso e il 59% proviene dal BJP.

Dei 34 ministri dello stato, 14 sono del Congresso, 11 di loro sono lealisti di Jyotiraditya Scindia. Tutti e 14 non sono MLA – probabilmente un primo nella storia dello stato.

La mano della leadership centrale è stata abbastanza visibile nell’espansione, con il Primo Ministro che non ha espresso il suo punto di vista sull’induzione della maggior parte della sua squadra.

Mercoledì Chouhan ha chiarito i suoi sentimenti, dicendo “Manthan se toh amrit hi nikalta hai, vish toh Shiv pee jaatein hain (agitarsi produce solo nettare, il veleno è bevuto da Shiv)” in un riferimento ad arco al suo nome.

READ  ma ora il virus sta causando meno vittime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *