Donal Bisht

Donal Bisht: Devo ancora assistere al lato brutto dell’industria televisiva

Donal BishtSocial media

La star di Telly Donal Bisht è nel settore televisivo da un po ‘, ma dice che deve ancora assistere al suo lato brutto.

Noto per spettacoli come Dil Toh Happy Hai Ji e Ek Deewaana Tha, Donal è destinato a comparire in una serie web musicale che metterà in evidenza le lotte affrontate da artisti in erba e indipendenti nel settore della musica.

Alla domanda se le piacerebbe recitare in una serie che mostrava il lato brutto dell’industria televisiva, ha detto a IANS: “Sì, se diffonde consapevolezza per il talento imminente, allora perché no? Ci sono stati film realizzati in passato basati su lo stesso concetto ma diverse industrie sono state evidenziate in esso. Se dovesse emergere qualcosa di interessante riguardo all’industria televisiva, mi piacerebbe sicuramente farne parte. Ma onestamente, devo ancora assistere al lato brutto poiché non ho affrontato nessuno dei nella mia carriera “.

Ma Donal Bisht ha detto in TV, l’enfasi è più sui tempi piuttosto che sul mestiere. “Penso che noi attori televisivi non abbiamo nemmeno il tempo di respirare. Lavorando a turni che alla fine si estendono a 14-15 ore al giorno, la nostra salute fisica e mentale va a sorte. A causa della pandemia ora ci sono ordini di fare le riprese entro 8 ore. Ma in TV, enfatizziamo maggiormente i tempi piuttosto che l’imbarcazione. Quindi penso che la corsa contro il tempo dovrebbe diminuire e l’imbarcazione dovrebbe essere presa in considerazione “, ha detto.

Nel frattempo, sarà vista in The Socho Project. “Sto suonando una diva. È una pop star e vuole ancora ottenere di più. Conosce il nervo del pubblico e lavora di conseguenza”, ha detto Donal.

Dal momento che è una serie web musicale, canta anche lei? “Due canzoni sono state filmate su di me. Anche se non ho prestato la mia voce a nessuna delle canzoni, ho imparato tutte le sfumature e le espressioni di una cantante durante il seminario che si è tenuto per noi”, ha condiviso.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *