Delhi ordina un rapido test obbligatorio dell’antigene per i pazienti ad alto rischio

Delhi ha incaricato tutte le strutture sanitarie di eseguire test rapidi sull’antigene su pazienti ad alto rischio

Nuova Delhi:

Domenica il governo di Delhi ha incaricato tutte le strutture sanitarie di eseguire test di rilevazione dell’antigene rapido obbligatori su pazienti con sintomi ILI, pazienti ammessi con SARI e altri soggetti ad alto rischio che visitano le loro strutture.

Un ordine emesso dal dipartimento della sanità di Delhi ha diretto tutti i direttori medici, il sovrintendente medico e i direttori di tutti gli ospedali gestiti dal governo di Delhi per garantire che i “test di rilevamento rapido dell’antigene” di tutti gli individui / pazienti che rientrano nelle categorie elencate, che visitano il loro ospedale, siano fatto obbligatoriamente.

Tutti gli individui con sintomi di malattia simil-influenzale (ILI), tutti i pazienti ammessi con grave infezione respiratoria acuta (SARI) devono essere testati obbligatoriamente, ha detto.

“Tutti i pazienti asintomatici hanno ammesso o hanno cercato l’ammissione dei seguenti gruppi ad alto rischio – pazienti sottoposti a chemioterapia, pazienti immunosoppressi tra cui HIV +, pazienti con malattia maligna, pazienti trapiantati, pazienti anziani (sopra i 65 anni di età) con comorbilità e tutti i pazienti asintomatici subendo interventi di generazione di aerosol “, ha detto l’ordine.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *