Coronavirus degli Stati Uniti: alcuni hanno festeggiato il 4 luglio praticamente mentre altri hanno riempito le spiagge nonostante l'ondata di Covid-19

Coronavirus degli Stati Uniti: alcuni hanno festeggiato il 4 luglio praticamente mentre altri hanno riempito le spiagge nonostante l’ondata di Covid-19

I cambiamenti seguirono le richieste di funzionari sanitari che avvertivano folle di festività e raduni affollati come quelli a cui gli Stati Uniti hanno assistito durante il fine settimana del Memorial Day avrebbero probabilmente portato a ulteriori picchi nei casi di coronavirus – in mezzo a una crisi già infuria in tutto il paese.

Già quasi la metà degli stati degli Stati Uniti ha sospeso i loro piani di riapertura mentre i nuovi casi di coronavirus sono saliti a numeri da record nelle ultime settimane. Sia i leader delle città che quelli statali attribuirono parte di quell’aumento alle riunioni di giovani gruppi.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie stanno ora proiettando che il paese vedrà quasi 148.000 morti di coronavirus entro la fine del mese. Finora, almeno 129.676 americani sono morti e oltre 2,8 milioni sono stati infettati, secondo la Johns Hopkins University.

E mentre molte città hanno adottato approcci misurati per celebrare il 4 luglio, le immagini emerse dal weekend festivo mostrano che non tutti prendono sul serio gli avvertimenti.

Le tue domande sul coronavirus hanno risposto

Folle del 4 luglio

La folla si è riversata sulle coste di Virginia Beach sabato, anche dopo che la città ha cancellato il suo spettacolo pirotecnico per le vacanze per “aiutare a mantenere Virginia Beach al sicuro di fronte alla pandemia di coronavirus”. Affiliato CNN ONDULATO hanno riferito che funzionari della città hanno avvertito i residenti di traffico aggiuntivo a causa delle festività, aggiungendo che si aspettavano che decine di migliaia di persone visitassero Virginia Beach.

La spiaggia di Rehoboth, nel Delaware, ha visto scene simili a quelle che i bagnanti hanno deciso di celebrare sabato sull’acqua. All’inizio di questa settimana, il governatore dello stato ha annunciato che i bar sulle spiagge del Delaware sarebbero stati chiusi per il fine settimana di vacanza.

Nel frattempo, in California, dove molte spiagge nella parte meridionale dello stato sono state chiuse per il fine settimana di vacanza, le folle di spiagge di San Diego ricordavano gli anni passati. Affiliato CNN KSWB riferito che molti non erano socialmente distanti o indossavano maschere.

“Sembra abbastanza regolare per il 4 luglio con un sacco di gente”, ha detto il affiliato Rich Stropky alla sicurezza marittima.

In altre parti del paese, le folle si sono radunate per continuare le proteste che sono in corso da più di un mese negli Stati Uniti. A Baltimora, un testimone ha detto che almeno 300 persone si sono radunate intorno a una statua di Cristoforo Colombo prima di rovesciarla e gettarla in acqua. A New York, oltre 1.000 manifestanti hanno marciato sul ponte di Brooklyn come parte del Rally e marzo del 4 luglio e del New York Uniti, ha detto la polizia.

Anche le maschere e le distanze sociali erano per lo più assenti dalla celebrazione del 4 luglio alla Casa Bianca. I tavoli sul prato sud della Casa Bianca erano in qualche modo distanziati, con circa sei sedie per tavolo.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

E mentre la gente cercava di sconfiggere il caldo di luglio, molti si radunarono nelle zone ombrose dello spazio, senza allontanarsi affatto.

34 stati registrano un aumento in nuovi casi

Più di 1.400 operatori sanitari della Georgia firmano una lettera per chiedere al governatore ulteriori restrizioni al coronavirus

I casi di coronavirus sono in aumento in 34 stati la scorsa settimana, con 12 che hanno registrato un aumento di oltre il 50%, secondo i dati della Johns Hopkins University. Tre stati – Kentucky, New Hampshire e Vermont — stanno segnalando un calo dei casi.

Questi sono gli stati in cui si stanno verificando casi: Alabama, Alaska, Arizona, California, Colorado, Delaware, Florida, Georgia, Hawaii, Idaho, Illinois, Indiana, Iowa, Kansas, Louisiana, Maine, Maryland, Michigan, Missouri, Montana, Nevada, New Mexico , Carolina del Nord, Dakota del Nord, Oklahoma, Ohio, Oregon, Pennsylvania, Carolina del Sud, Tennessee, Texas, Stato di Washington, Virginia Occidentale e Wisconsin.

I casi sono fermi in 13 stati: Arkansas, Connecticut, Massachusetts, Minnesota, Mississippi, Nebraska, New Jersey, New York, Rhode Island, South Dakota, Utah, Virginia e Wyoming.

La Florida stabilisce il record assoluto

La Florida ha stabilito un record assoluto della maggior parte dei casi di coronavirus in un solo giorno sabato, con un totale di 11.458 nuovi casi, secondo i dati della Johns Hopkins University.

Lo stato ha ora superato il precedente massimo di un giorno di New York di 11.434, registrato a metà aprile.

La Florida ha riportato 18 morti sabato.

Nonostante il rapido aumento dei casi e l’avvertimento dei funzionari in Florida potrebbe essere il nuovo epicentro della nazione, il governatore ha detto che non ha intenzione di tornare indietro alle misure di riapertura.

In Texas, ci sono stati 8.258 nuovi casi di Covid-19, secondo gli ultimi dati rilasciati dal Dipartimento dei servizi sanitari statali del Texas (DSHS). Ciò segna il secondo numero più alto di casi segnalati in un giorno dallo stato. Il record precedente era stato stabilito il 1 ° luglio, quando erano stati segnalati 9.308 nuovi casi.

2 contee del Texas esortano i residenti a rifugiarsi sul posto quando gli ospedali raggiungono la capacità

Gli ospedali in almeno due contee del Texas hanno raggiunto le massime capacità.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Nella contea di Starr, almeno due pazienti sono stati portati fuori dall’area per il trattamento.

“Gli ospedali locali e della valle sono a piena capacità e non hanno più posti letto disponibili. Invito tutti i nostri residenti a soddisfare le esigenze di ricovero sul posto, a indossare i rivestimenti per il viso, a praticare l’allontanamento sociale e a EVITARE GATHERINGS”, ha dichiarato il giudice Eloy Vera.

Nella contea di Hidalgo, il giudice Richard Cortez ha chiesto ai residenti di rifugiarsi sul posto e “chiamare il 911 solo se assolutamente necessario”.

Alta Spells della CNN, Nicky Robertson, Jason Hoffman, Jeremy Diamond, Chuck Johnston, Kay Jones e Ganesh Setty hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *