Come l'ultimo scandalo etico di Justin Trudeau potrebbe segnare la fine della sua carriera (opinione)

Come l’ultimo scandalo etico di Justin Trudeau potrebbe segnare la fine della sua carriera (opinione)

Quindi, circa tre anni dopo, il governo di Trudeau ha scoperto di aver fatto pressioni sull’allora procuratore generale Jody Wilson-Raybould per risparmiare la SNC Lavalin, una delle più grandi società di ingegneria del Canada, dall’accusa per corruzione di funzionari libici in cambio di profitti contratti governativi tra il 2001 e il 2011.
Dopo che il commissario etico canadese ha dichiarato che Trudeau aveva violato le norme federali sul conflitto di interessi, Egli ha detto, “Mi assumo la responsabilità di tutto ciò che è accaduto nel mio ufficio.” Ha aggiunto, “Riconosciamo il modo in cui questo è successo non avrebbe dovuto accadere”, ma ha detto che il suo governo stava agendo nell’interesse dell’economia nazionale.
Ora il carismatico leader del G7 ha un problema diverso tra le mani. Non solo minaccia di infliggere un colpo fatale al marchio Trudeau, una volta impenetrabile, ma lancia anche un controllo indesiderato sulla sua famiglia immediata e su un Juggernaut internazionale di beneficenza con collegamenti a Bill Clinton, Oprah Winfrey e molte altre celebrità e leader famosi.
L’ultimo imbroglio è legato al contratto governativo consegnato a WE Charity per eseguire a $ 660 milioni di programma per gli studenti che non sono in grado di trovare lavoro estivo a causa di Covid-19.
Nonostante il fatto che l’ente benefico abbia pagato i membri della famiglia di Trudeau per impegni orali, Trudeau non ha mai pensato di rifiutarsi della decisione del gabinetto sul contratto. Il commissario etico federale indagherà anche sul ministro delle finanze Di Bill Morneau coinvolgimento nella decisione, dal momento che sua figlia attualmente lavora per beneficenza. Dopo le rivelazioni, Trudeau e il suo ministro delle finanze hanno entrambi si sono scusati pubblicamente per non essersi rimosso dalle conversazioni del governo riguardo a WE. Giovedì, Bardish Chagger, ministro della diversità, dell’inclusione e della gioventù, rivelato che WE avrebbe potuto ricevere un massimo di circa $ 32 milioni per il suo ruolo nella gestione del programma
Questa polemica arriva proprio mentre Trudeau, grazie a una sapiente risposta all’epidemia di Covid-19 che attribuiva la priorità alla scienza rispetto alla politica, iniziò a recuperare il capitale politico che poteva riconquistare la sua maggioranza se si chiamassero le elezioni.
Pollster Shachi Kurl mi ha detto che Trudeau ha gestito i conti sulla pandemia per circa un aumento di 20 punti nelle sue valutazioni di approvazione, ma “non lo ha riportato alla sua gloria originale”.

“È bastata la peggior pandemia di sempre a colpire il Canada per aiutare a ripristinare il suo marchio”, ha detto.

Il suo ultimo apparente fallimento nel giudizio significa che Trudeau potrebbe aggiungere un’altra violazione etica ai due da cui ha già guadagnato Viaggio alle Bermuda e Scandalo SNC Lavalin.

Non sono io ma noi

Trudeau ha affermato che era il servizio pubblico a raccomandare WE come unica organizzazione benefica in Canada in grado di gestire il contratto multimilionario mirava a offrire agli studenti posti di volontariato estivo retribuiti.
Mentre la controversia si approfondisce, il contratto federale con WE è stato annullato in un “accordo reciproco” su decisione ed è poco chiaro quando i burocrati federali ora incaricati del programma saranno in grado di erogare la sovvenzione agli studenti.
Bernie Sanders e Andy Slavitt: la soluzione Covid-19 economica in America? Maschere per tutti
Ma il fatto brutto rimane che un’associazione benefica che ha pagato più di $ 200.000 a membri immediati della famiglia Trudeau sembra aver beneficiato delle intime connessioni con il primo ministro. (Hanno figure di spicco nel cerchio interno di Trudeau raccolto centinaia di migliaia di dollari per beneficenza.) Inizialmente, abbiamo detto che Margaret Trudeau lo era “mai pagato un onorario” apparire ai loro eventi.
Mercoledì, Canada Posta nazionale ha riferito che il governo ha dato WE $ 869.000 quando Trudeau ha chiesto all’ente benefico di ospitare un evento del fine settimana del Canada Day 2017 che presentava sua madre, Margaret Trudeau. Il giornale ha riferito che le abbiamo pagato una media di $ 8.000 per apparizione (non abbiamo confermato o negato che fosse pagata per questo specifico evento).

Questa settimana, l’organizzazione benefica ha annunciato che stava lanciando una revisione della ristrutturazione e dell’organizzazione dopo aver preso “importanti decisioni per rifocalizzare la nostra missione”.

Le sonde della commissione parlamentare sono iniziate giovedì e proseguiranno nella prossima settimana. Giovedì, è stato rivelato che WE avrebbe guadagnato di più raddoppiare l’importo inizialmente il governo federale ha dichiarato che avrebbe ricevuto per l’amministrazione del programma e la testimonianza ha sollevato interrogativi sull’entità delle interazioni dell’ente benefico con il governo nel momento in cui il programma è stato annunciato.
WE è stata fondata da due fratelli gemelli Marc e brama Kielburger, due “imprenditori sociali” che hanno lanciato l’organizzazione benefica per alleviare la povertà a livello internazionale e creare programmi di apprendimento per bambini negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Canada. I due sono elencati come autori più venduti con 20 libri tra loro, molti dei quali incentrati sull’auto-aiuto e le loro organizzazioni benefiche.

Già visto

Quest’ultima controversia che circonda Trudeau, figlio dell’ex primo ministro Pierre Trudeau, ricorda altri passi falsi e trasgressioni, tra cui indossare il volto marrone a una festa nei suoi anni più giovani e mettere in imbarazzo il paese durante una visita di stato in India nel febbraio 2018, quando l’intera famiglia lo ha superato con abito tradizionale. A peggiorare le cose, un uomo condannato per tentato omicidio è stato invitato all’Alta Commissione canadese, dove è stato fotografato con Sophie Trudeau. (UN il parlamentare liberale si è successivamente assunto la responsabilità per aver invitato l’uomo e si è scusato).
Lasciare l'OMS equivale a sparare ai tuoi alleati durante la battaglia
E consolida ulteriormente la percezione che i liberali, e in particolare Trudeau, siano politici come tutti gli altri – fuori dal contatto con i canadesi ordinari, soprattutto come milioni di persone lottano per riprendersi dal colpo economico di Covid-19. Minaccia di annullare il buona volontà ricevuto da Trudeau da solide misure prese durante la crisi, come i primi blocchi, la chiusura del confine tra Canada e Stati Uniti e un’efficace comunicazione sulla salute pubblica – gran parte di essa consegnata dallo stesso Trudeau da un podio di fronte a una pensione del governo. Tutto ciò ha contribuito a risparmiare al Canada il numero incredibilmente elevato di casi Covid-19 visti a sud del confine.

Giornate “soleggiate”?

Trudeau è entrato in carica nel 2015 con una straordinaria maggioranza che dichiara che sarebbe al di sopra di ogni rimprovero etico. In un ampiamente citato discorso di vittoria, ha promesso ai canadesi un’immagine di “modi soleggiati” di “vero cambiamento”. Eppure divenne rapidamente il primo primo ministro in assoluto a infrangere lo statuto etico.
La domanda è, dopo questo terzo e totalmente evitabile decadimento, se la sua reputazione di “vie soleggiate” è offuscata per sempre. Ha detto l’ex commissario per l’etica Mary Dawson, che ha dichiarato che Trudeau era colpevole di violare le statiche etiche per la festa di Aga Khan: “Uno non continua a fare la stessa cosa due volte. Sembra che ci sia un po ‘di un punto cieco o qualcosa lì”.

Il consulente politico di Ottawa, Yaroslav Baran, mi disse: “Per una persona così consapevole delle apparenze, il signor Trudeau sembra sicuramente piuttosto incosciente delle apparenze”.

Ci sono anche segni che il declino di Trudeau – che è entrato in carica promettente un Canada più impegnato sulla scena mondiale sta avendo un effetto a catena sulla reputazione internazionale del Canada. Attribuisco la sconfitta del Canada nella corsa per un seggio del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ad altri leader mondiali, immaginando che c’è un inquietante divario tra ciò che Trudeau si impegna su questioni come i cambiamenti climatici e gli impegni di mantenimento della pace e ciò che è effettivamente pronto a mantenere.

Anche se potrebbe essere troppo presto per scrivere il necrologio politico di Trudeau – il partito conservatore dell’opposizione è nel mezzo di una corsa alla leadership e nessuno dei candidati trasuda potere stellare – un caucus liberale stanco, intuire che il loro leader è diventato una responsabilità e temendo la prospettiva di sconfitta in una futura elezione, potrebbe spingere il loro leader a farsi da parte, almeno temporaneamente.

READ  Mets cerca di trovare modi diversi per mettere Dominic Smith in fila

Spero che, nel tempo libero che gli darà una riflessione interiore, Trudeau realizzerà che quando sarai costretto a dire “scusa” troppe volte, le persone avranno difficoltà a confidare in te alla prossima visita al urna elettorale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *