Account Twitter di Joe Biden, Barack Obama, Elon Musk, Bill Gates e altri apparentemente hackerati

Account Twitter di Joe Biden, Barack Obama, Elon Musk, Bill Gates e altri apparentemente hackerati

I resoconti, insieme a quelli dell’ex presidente Barack Obama, Kanye West, Kim Kardashian West, Warren Buffett, Jeff Bezos e Mike Bloomberg, hanno pubblicato tweet simili che sollecitano donazioni tramite Bitcoin ai loro profili verificati mercoledì.

“Tutti mi stanno chiedendo di restituire, e ora è il momento”, ha detto il tweet di Gates, promettendo di raddoppiare tutti i pagamenti a un indirizzo Bitcoin per i prossimi 30 minuti.

In un Tweet mercoledì, l’account di supporto di Twitter ha dichiarato: “Siamo a conoscenza di un incidente di sicurezza che ha avuto un impatto sugli account su Twitter. Stiamo esaminando e adottando misure per risolverlo. Aggiorneremo tutti a breve.”

Poco più di un’ora dopo l’inizio dell’attacco, Twitter apparentemente si è mosso per impedire ai possessori di account verificati di twittare. Un test della CNN ha mostrato che gli account non verificati potevano ancora twittare.

“Potresti non essere in grado di twittare o reimpostare la password mentre esaminiamo e risolviamo questo incidente”, l’account di supporto di Twitter disse.

Il solo numero di account importanti interessati ha reso probabilmente il più grande incidente di sicurezza nella storia di Twitter. Un hack come questo è particolarmente preoccupante non solo a causa di qualsiasi truffa finanziaria che può essere eseguita, ma perché così tanti leader mondiali usano Twitter – e alcuni, come il presidente Donald Trump, lo usano per annunciare importanti decisioni politiche. Un hack che ha rilevato un account appartenente a uno di quei leader potrebbe avere conseguenze devastanti.

L’anno scorso, l’account di Jack Dorsey, CEO di Twitter, è stato violato, sollevando preoccupazioni sul fatto che qualsiasi account sulla piattaforma possa davvero evitare di essere compromesso. Il meccanismo con cui si è verificato quell’hacking è stato risolto da Twitter dopo l’hacking di Dorsey e non c’è motivo di credere che sia da incolpare qui.

READ  Beirut conta i morti e chiede la verità Crollo degli ospedali «Come in guerra»

Un collaboratore della campagna per Biden ha dichiarato che Twitter ha “bloccato” immediatamente il suo account. “Restiamo in contatto con Twitter in merito”, ha aggiunto l’assistente.

“Possiamo confermare che questo tweet non è stato inviato da Bill Gates”, ha detto un portavoce di Gates alla CNN Business. “Questo sembra essere parte di un problema più grande che Twitter sta affrontando. Twitter è a conoscenza e sta lavorando per ripristinare l’account.”

Alla domanda se fosse preoccupato per l’account del Presidente potenzialmente interessato, o se fosse in contatto con Twitter in merito al problema, la Casa Bianca ha rifiutato il commento.

Il primo portafoglio Bitcoin presente in alcuni tweet è diventato attivo solo mercoledì, ha detto a CNN Business Tim Cotten, un ricercatore di Bitcoin. Nelle ore immediatamente successive alla pubblicazione del numero di identificazione del portafoglio su Twitter, ha ricevuto oltre 100.000 $ di Bitcoin attraverso centinaia di transazioni, ha detto Cotten.

Parte di quel Bitcoin è stato poi trasferito su altri portafogli, ha aggiunto.

L’apparente truffa ha anche attirato l’attenzione dell’FBI.

“Siamo a conoscenza dell’odierno incidente di sicurezza che ha coinvolto diversi account Twitter appartenenti a persone di alto profilo”, ha dichiarato l’ufficio del campo di San Francisco dell’FBI in una nota. “I conti sembrano essere stati compromessi al fine di perpetuare la frode di criptovaluta. Consigliamo al pubblico di non cadere vittima di questa truffa inviando criptovaluta o denaro in relazione a questo incidente.”

Donie O’Sullivan e Sarah Mucha della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *