Xbox Game Pass su PS5 e Nintendo Switch? Microsoft è ancora disponibile – Multiplayer.it

Xbox Game Pass potrebbe arrivare su altre piattaforme come PS5 e Nintendo Switch, questo è ciò che sembra trapelare dal discorso di Phil Spencer contenuta all’interno della solita lunga intervista rilasciata nei giorni scorsi a GameReactor, ribadendo la posizione di Microsoft apertura verso altre console per quanto riguarda l’esportazione del servizio di abbonamento.

La rivista pone a Spencer una domanda precisa al riguardo, chiedendo se Microsoft lo sarebbe disponibile per portare Xbox Game Pass su altre console e se si tratta del fatto che Sony e Nintendo non lo vogliono e bloccano la conversazione. Sebbene la questione sia affrontata in termini piuttosto ampi, Spencer ribadisce la sua aperto al dialogo in questo senso.

“Per quanto ci riguarda è una questione di priorità e di raggiungere il maggior numero di giocatori. Per prima cosa siamo saliti PC dopo Xbox, perché ci sono molti giocatori qui che non possiedono una Xbox ma che potremmo facilmente raggiungere. piattaforme mobili perché ci sono un miliardo di telefoni Android sul pianeta, una base significativamente più ampia rispetto alle console. Dobbiamo ancora raggiungere iOS, ma ci arriveremo a un certo punto. Stiamo ancora lavorando su alcune delle nostre tecnologie su PC per schermi più grandi in termini di streaming e per arrivare a iOS e penso che una volta arrivati ​​dovremo considerare quali sono le opzioni. “

Questo è quanto riportato da Phil Spencer rispondendo alla domanda, chiarendo che vuole prendere in considerazione l’espansione su altre console dopo aver raggiunto PC e piattaforme mobili e sottintendendo anche che sta lavorando allo streaming. xCloud il tuo PC o comunque su display più grandi come televisori, a quanto pare, parlando anche di Smart TV, Chromebook, FireTV e simili.

“Daremo priorità in base a dove possiamo raggiungere il maggior numero di utenti in modo naturale. Adoro Nintendo Switch, adoro PlayStation, lo dico onestamente e penso che abbiano svolto un lavoro straordinario come parte di questo settore. Non lo sono. certo che questo. Gli utenti potrebbero essere il nostro prossimo obiettivo, ma potremmo essere aperti a tali discussioni “.

Nella stessa intervista, Spencer ha anche rivelato quali sono i due progetti non annunciati preferiti all’interno di Xbox Game Studios e il desiderio di aumentare i giochi per giocatore singolo e le acquisizioni first party.

Antonia Angelo

Antonia Angelo

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *