una porta in più per essere versatili

TERZA VARIANTE – Una nuova variante viene aggiunta alla gamma di Fiat Nuova 500, dopo la berlina e la decappottabile. È chiamato 3 + 1 e dispone di una piccola porta aggiuntiva, con apertura al vento, sul lato passeggero, che ha il compito di facilitare l’accesso ai sedili posteriori. Con essa Fiat ha voluto creare un’auto più pratica e versatile per tutte le attività quotidiane, come caricare e scaricare oggetti ingombranti o posizionare un bambino sul sedile posteriore.

30 KG IN PIÙ – Nel Fiat Nuova 500 3 + 1 manca il montante centrale sul lato destro, il cui compito è aumentare la rigidità della vettura e proteggere gli occupanti in caso di urti laterali. Per questo i tecnici dovevano rinforzare la struttura delle porte. Inoltre, per evitare aperture accidentali, la porta posteriore si apre dopo la porta anteriore. L’intero sistema aggiunge circa 30 kg al peso dell’auto. Secondo Fiat, il peso extra ha un impatto minimo sulla maneggevolezza dell’auto e sul consumo di carburante.

NOME STORICO – Se le porte con apertura al vento richiamano le origini delle prime Fiat 500 dagli anni Cinquanta anche il nome 3 + 1 è già stato utilizzato dalla Fiat: è stato scelto per il prototipo Trepiuno del 2004, che anticipava lo stile della 500 arrivata sul mercato tre anni dopo.

> FIAT NUOVA 500: SCOPRI TUTTA LA GAMMA EI PREZZI

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *