Terremoto tra Grecia e Turchia di magnitudo 6,7- Corriere.it

Un forte terremoto, di 6,6 gradi della scala Richter, è stato registrato oggi al largo dell’isola greca di Samos, nel Mar Egeo, con epicentro a 17 km da Izmir, in Turchia. Secondo quanto riportato dal quotidiano greco Kathimerini, il terremoto è stato avvertito anche nella capitale greca Atene, a circa 300 chilometri dall’epicentro, ma anche a Istanbul. Il premier greco ha rinviato l’annuncio televisivo sulle nuove misure restrittive nei confronti del Covid-19 dopo il terremoto, per fare il punto della situazione.

Edifici crollati a Smirne

Diversi edifici sono crollati a Izmir, sulla costa egea della Turchia. Lo riporta la CNN turca, che mostra le immagini delle macerie. Almeno venti edifici sono crollati, ha detto il sindaco della città Tunc Soyer alle televisioni locali. L’agenzia turca Anadolu parla anche di persone intrappolate sotto le macerie Sul posto sono arrivati ​​diversi mezzi di soccorso e vigili del fuoco. Le prefetture di Smirne e Istanbul hanno riferito che finora non ci sono segnalazioni di vittime. Un mini tsunami, con onde alte circa un metro, ha colpito la costa nella zona della città, invadendo negozi e case nel quartiere di Seferhisar.

Danni anche a Samos

Danni segnalati anche sull’isola greca di Samos, di fronte alle coste turche: il terremoto ha abbattuto il fronte della chiesa di Panagia Theotokou a Karlovassi, una delle località turistiche dell’isola greca. A Vathi, un altro centro dell’isola, case disabitate sono crollate. Il governatore dell’isola Kostantinos Moutzouris ha detto alla televisione pubblica greca che anche la rete stradale è stata danneggiata; anche a Samos un mini tsunami ha inondato le strade.

30 ottobre 2020 (modifica il 30 ottobre 2020 | 14:30)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Barbara Matro

Barbara Matro

Linguista esperto e professionista della comunicazione con esperienza pluriennale lavorando su progetti di copywriting, transcreation, implementazione creativa e localizzazione per una vasta gamma di clienti e agenzie globali. Pensatore creativo, creativo e comprovata esperienza di lavoro sotto pressione con scadenze strette per soddisfare le aspettative del cliente e superarle. Spinto dallo spirito imprenditoriale, dallo scopo e dalla mentalità creativa per anticipare le esigenze del cliente e elaborare strategie personalizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *