Terremoto di magnitudo 7 nel Mar Egeo, edifici crollati e persone sotto le macerie a Izmir

Crollo sull’isola di Samos – La scossa, registrata nel mare a nord di Samos, ha causato il crollo della facciata della chiesa di Panagia Theotokou a Karlovassi, una delle località turistiche dell’isola greca. A Vathi, un altro centro dell’isola, case disabitate sono crollate. Gli abitanti dell’isola si sono riversati in strada in preda al panico, ma al momento non si segnalano morti o feriti.

Izmir, l’appello delle autorità: “Non tornare a casa” – La Protezione civile turca (Afad) ha invitato gli abitanti di Smirne a non tornare negli edifici che appaiono danneggiati e dai quali sono fuggiti a seguito del forte terremoto. La popolazione era scesa in piazza in massa.

Erdogan: “Mobilitare tutte le forze” – “Siamo al fianco dei nostri cittadini colpiti dal terremoto con tutti i mezzi del nostro Stato. Abbiamo avviato le attività necessarie nella Regione con tutte le istituzioni e i ministeri interessati”, ha riferito il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Vanna Piazza

Vanna Piazza

Sono uno specialista della comunicazione online che crede nella creatività e nella passione per il lavoro. Il mio lavoro e i valori della vita sono umiltà e responsabilità. Ho sempre guadagnato la stima dei miei capi, perché sono estremamente concentrato e fortemente determinato a contribuire al successo di qualsiasi ambiente aziendale. Ho trascorso gli ultimi tre anni a perfezionare le mie capacità di scrittura, comunicazione e marketing, in particolare quelle digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *