Samsung rovescia Apple e conquista anche il primo posto negli Stati Uniti

Samsung per i volumi di vendita su primo produttore di smartphone al mondo. Nel terzo trimestre del 2020 è riuscita anche ad affermarsi negli Stati Uniti, superando Apple che ha raggiunto una quota di mercato del 30,7% contro il 33,7% di Samsung. Successo del brand sudcoreano che non avveniva dalla seconda metà del 2017.

Diverse sono le cause che hanno portato alla conquista di Samsung anche negli USA, prima fra tutte l’ampia gamma di dispositivi economici lanciati sul mercato che hanno soddisfatto un segmento di mercato che Apple non punta a soddisfare. Anche la produzione della serie Galaxy Note 20 e il pieghevole rimangono complici del successo Galaxy Z Fold 2Anche Samsung ha beneficiato del fatto che La serie iPhone 12 di Apple non è stata rilasciata nella terza metà del 2020 come da tradizione ma nel quarto e ultimo semestre.

I conti verranno fatti a fine anno, quando si considereranno anche le vendite relative alle nuove serie di Apple e dove probabilmente sì ripristineranno le gerarchie. Per il momento la multinazionale sudcoreana resta in testa alla classifica e lavora subito per la presentazione della nuova serie Galaxy S30 (S21) prevista per gennaio.

Barbara Matro

Barbara Matro

Linguista esperto e professionista della comunicazione con esperienza pluriennale lavorando su progetti di copywriting, transcreation, implementazione creativa e localizzazione per una vasta gamma di clienti e agenzie globali. Pensatore creativo, creativo e comprovata esperienza di lavoro sotto pressione con scadenze strette per soddisfare le aspettative del cliente e superarle. Spinto dallo spirito imprenditoriale, dallo scopo e dalla mentalità creativa per anticipare le esigenze del cliente e elaborare strategie personalizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *