Ristrutturare senza soldi? Tutto su Superbonus, Sismabonus, Ecobonus, Facade Bonus e Home Bonus

Puoi davvero riqualificarlo a costo zero?

Laddove è applicabile il superbonus del 110%, è effettivamente possibile ma è necessario procedere con cautela e pianificare bene l’intervento sin dall’inizio. Il più delle volte risulterà che può essere riqualificato a un costo … quasi zero. Senza dimenticare che a valle di un intervento ben fatto che non costa quasi nulla c’è anche una maggiore comodità e un maggior valore di un immobile, quindi l’operazione è effettivamente ad un costo negativo, cioè un guadagno.

Cosa rende difficile implementare il risparmio energetico?

Ciò che rende difficile mettere in pratica il risparmio energetico è tutto il castello di leggi, regolamenti e incentivi che si è costruito attorno a qualsiasi intervento.

Di cosa parla il manuale “Ristrutturare senza soldi”?

Il manuale dell’ingegnere Di Stefano mette in riga la lunga lista di opportunità da sfruttare quando decidiamo di occupare la nostra casa. Il manuale tratta nel dettaglio tutte le detrazioni fiscali in edilizia, con particolare attenzione al nuovo Superbonus 110% previsto dal Decreto Rilancio. La guida definisce puntualmente tutti i passaggi necessari per la riqualificazione energetica di un edificio, dall’audit iniziale all’esecuzione degli interventi.

In cosa può aiutarci il manuale “Ricondiziona senza denaro”?

Questo lavoro ci aiuterà a non perdersi tra relazioni tecniche, autorizzazioni, permessi, verifiche, dichiarazioni giurate, calcoli metrici, listini prezzi di riferimento, ricevute, sanzioni e assicurazioni e riprenderà le principali circolari e linee guida emesse in materia per condurre il Tecnico e Direttori passo dopo passo fino al successo dell’operazione.

Quali sono le misure di incentivazione trattate nel manuale “Ristrutturare senza soldi?”

Il manuale “Ristrutturare senza soldi?” si occupa delle seguenti misure di incentivazione:

  • BONUS HOUSE
  • BONUS FACCIATE
  • ECOBONUS
  • SISMABONUS
  • SUPERBONUS
  • BONUS VERDE

Il manuale “Ristrutturare senza soldi? Come si differenzia da altri lavori simili?

Si differenzia da altri lavori simili per il taglio pratico-operativo e si occupa di riqualificazione energetica degli edifici proponendo un modello comportamentale che permette alle varie parti interessate di capire esattamente cosa si andrà ad incontrare se si deciderà di effettuare un intervento. Per ogni detrazione fiscale (bonus casa, bonus facciata, eco-bonus, sismabonus e superbonus) si definisce in dettaglio:

  • intervento facilitato;
  • i beneficiari;
  • spese ammissibili;
  • la procedura operativa essenziale;
  • gli aspetti delicati da garantire o valutare.

A chi è rivolto il manuale “Ristrutturare senza soldi”?

Il Manuale si rivolge sia ai professionisti che si occupano di riqualificazione edilizia e energetica (architetti, ingegneri, geometri) sia agli amministratori e ai privati. L’utilizzo di tabelle e diagrammi lo rende utile nei processi di comunicazione e consultazione.

Il manuale “Ristrutturare senza soldi? Fornisce esempi pratici e casi reali?”

Nel manuale Ristrutturazioni senza denaro verranno esaminati gli interventi di riqualificazione e ristrutturazione energetica, presentando anche esempi di calcolo e valutazione.

Cosa contiene la WebApp allegata al manuale “Ristrutturare senza soldi”?

La WebApp inclusa gestisce le seguenti utilità:

  • Glossario: che riporta e unifica in parte un ampio esame delle definizioni estratte dalla normativa, al fine di creare un linguaggio più coerente con la normativa vigente.
  • Guida AdE ed Enea: che contiene i documenti disponibili sul sito web dell’ENEA e sul sito dell’Agenzia delle Entrate quali FAQ aggiornate e guide semplificate.
  • Regolamento: che contiene le principali circolari, regole e pareri citati nel testo e disponibili in oltre 15 anni di attività dell’Agenzia delle Entrate e dei governi successivi.

L’indice della pubblicazione

Per comprendere appieno la qualità del manuale, di seguito viene fornito l’indice completo.

PREFAZIONE dall’Ing. Laurent Socal – Presidente ANTA

1. INTRODUZIONE
1.1.
IVA ridotta per lavori di ristrutturazione edilizia
1.2. CAM, i criteri ambientali minimi
1.3. Requisiti acustici passivi
1.4. Incentivi e finanziamenti di terzi
1.5. Storia dell’edificio e file “persi”
1.6. La divisione delle spese
1.7. Le norme sulla gestione della sicurezza antincendio

2. QUADRO NORMATIVO
2.1.
Normativa sugli impianti e l’efficienza energetica
2.1.1. Coordinamento tra incentivi e misure di efficienza
2.1.2. Obblighi relativi all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili
2.1.3. Misurazione del calore
2.1.4. Sicurezza, manutenzione e funzionamento degli impianti
2.2. Regolamenti urbanistici e edilizi
2.2.1. Sicurezza sul posto
2.2.2. Lo stato giuridico del condominio
2.2.3. Distanze, edifici protetti e norme sanitarie
2.2.4. Efficienza in regime BONUS CASA: interventi figli di un dio minore
2.2.5. La corretta caratterizzazione degli interventi e delle autorizzazioni
2.2.6. Interventi in palazzina libera
2.3. Uso individuale delle aree comuni
2.4. Verso l’autonomia dai sistemi centralizzati
2.5. Manufatti contenenti amianto
2.6. Manuale per il Designer e il Project Manager
2.7. Manuale aziendale
2.8. Manuale per l’amministratore
2.9. Manuale per l’inquilino / proprietario e per il venditore
2.10. Manuale per il pubblico ufficiale
2.11. Responsabilità per lo stato di efficienza e funzionalità

3. MISURE DI INCENTIVAZIONE
3.1.
BONUS HOUSE
3.1.1. Intervento facilitato
3.1.2. Beneficiari
3.1.3. Spese agevolate
3.1.4. Procedura operativa essenziale
3.1.5. Aspetti delicati da garantire
3.2. BONUS FACCIATE
3.2.1. Intervento facilitato
3.2.2. Beneficiari
3.2.3. Spese agevolate
3.2.4. Procedura operativa essenziale
3.2.5. Aspetti delicati da valutare
3.3. ECOBONUS
3.3.1. Intervento facilitato
3.3.2. Beneficiari
3.3.3. Spese agevolate
3.3.4. Procedura operativa essenziale
3.3.5. Aspetti delicati da valutare
3.4. SISMABONUS
3.4.1. Intervento facilitato
3.4.2. Beneficiari
3.4.3. Spese agevolate
3.4.4. Procedura operativa essenziale
3.4.5. Aspetti delicati da valutare
3.5. SUPERBONUS
3.5.1. Interventi guidati e sussidiari: importanti precisazioni
3.5.2. Dichiarazioni di spesa: importanti chiarimenti
3.5.3. Beneficiari
3.5.4. Spese agevolate
3.5.5. Procedura operativa essenziale
3.5.6. Aspetti delicati da valutare
3.6. BONUS VERDE
3.6.1. Intervento facilitato
3.6.2. Beneficiari
3.6.3. Spese agevolate
3.6.4. Procedura operativa essenziale
3.6.5. Aspetti delicati da valutare

4. REQUALIFICARE: DA DOVE INIZIARE?
4.1.
Fare efficienza: la diagnosi è il primo passo
4.2. Dalla diagnosi all’attestato di prestazione energetica
4.3. Criteri di intervento
4.4. La classificazione energetica
4.5. Interventi robusti e critici
4.6. Il peso energetico dell’ACS e dei servizi ausiliari
4.7. L’efficienza richiede conoscenza
4.8. Il risparmio energetico a volte non è tutto
4.9. Fratello sole
4.10. Non c’è trucco … non c’è inganno?
4.11. Nuovi requisiti tecnici per il Superbonus

È possibile unirsi al gruppo per telefono?

Se desideri iscriverti o ricevere maggiori informazioni, puoi contattarci al numero +39091 682 30 69 o se lo desideri puoi CHATARE CON noi utilizzando la messaggistica istantanea:
– Chatta con Messenger
Chatta con Whatsapp (091682 30 69)

Vuoi dare al progetto più possibilità di raggiungere l’obiettivo minimo?
Condividilo con i tuoi colleghi

Valerio Di Stefano, ingegnere specializzato in Energy Management e termografia, ricopre da anni il ruolo di Market Segment Manager per Georg Fischer, nota multinazionale svizzera che produce e commercializza sistemi e soluzioni in plastica per la distribuzione di liquidi e acqua.

Prenota la tua copia

COSA SIGNIFICA ACQUISTO DI GRUPPO?

“ACQUISTO DI GRUPPO” è una modalità che permette di ottenere ottimi prezzi, grazie all’elevato numero di acquirenti concentrati in un periodo di tempo limitato.
Per questo motivo la buona riuscita dell’acquisto è vincolata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti entro un determinato termine.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti entro la scadenza, l’ordine verrà annullato e nessun importo sarà dovuto. Al raggiungimento della scadenza sarai informato via email sull’esito positivo o negativo del GRUPPO DI ACQUISTO

QUALI SONO LE REGOLE DEL GRUPPO DI ACQUISTO?

  1. Prenota la tua copia a prezzo del gruppo di acquisto
  2. Paga con carta di credito o PayPal
  3. Condividere su FacebookE-mailTwitterLinkedIN Il tuo coinvolgimento è prezioso!
  4. Attendi la conferma e ricevi il tuo ordine!

REGISTRAZIONE AL TELEFONO

Se desideri iscriverti o ricevere maggiori informazioni, puoi contattarci al numero +39091 682 30 69 o se lo desideri puoi CHATARE CON noi utilizzando la messaggistica istantanea:
Chatta con Messenger
Chatta con Whatsapp (091682 30 69)

ASSISTENZA

Siamo a tua completa disposizione per qualsiasi informazione in fase di acquisto o post vendita tramite il numero di telefono diretto +39091 682 30 69 o tramite il servizio CHIAMAMI .

RITORNO

Vogliamo garantire la tua completa soddisfazione: se non sei completamente soddisfatto del tuo acquisto, puoi restituire uno o più articoli.

PAGAMENTO

Per completare i tuoi ordini su Lavoripubblici.it, puoi scegliere diverse modalità di pagamento (tutte gratuite):
– carta di credito, Visa, Mastercard, Cartasi, American Express o Diners con il servizio banca Sella
– bonifico bancario intestato a Banca Sella intestato a Grafill Srl IBAN IT45R0326804609001879330831 – BIC SELBIT2BXXX
– versamento su conto corrente postale n. 16416919 intestato a Grafill Srl
Shopping i tuoi articoli in tutta sicurezza, i pagamenti vengono effettuati su server certificati SSL a 128 bit.

Prenota la tua copia

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *