Recensione HONOR Router 3: il router Wi-Fi 6 con il miglior rapporto qualità / prezzo

Non mi piace fare titoli troppo entusiasti ma non ho altre parole per riassumere in modo semplice, diretto e chiaro Honor Router 3, un prodotto arrivato in estate e di cui parliamo solo oggi ma che merita davvero molta attenzione.

Una recensione che deve necessariamente partire dal prezzo da allora Router 3 oggi si porta a casa con 49 € e questo fino a poche settimane fa era in promozione a 79 € con auricolari bluetooth e Band 5 in omaggio. Per darti un’idea, a Router Wi-Fi 6 di marca economica è difficile portarlo a casa per meno di 100 € con l’incertezza sul software, gli aggiornamenti e con design decisamente discutibili. Detto questo, ti spiego perché questo prodotto, in relazione al prezzo non ha praticamente grossi difetti.

DESIGN: CURATO E MINIMALE


Honor Router 3 è elegante, semplice e dal design minimale. Un unico corpo che offre quattro antenne a scomparsa che non possono essere staccate. Completamente bianco, l’unico elemento che si stacca dalla superficie è relativo alla scritta Wi-Fi 6 che è grande, accattivante ma non goffa.

Nella parte posteriore troviamo 4 porte LAN gigabit che possono essere utilizzate indifferentemente per il collegamento con il router del tuo operatore. Non è presente alcun pulsante di accensione e basta collegare l’alimentatore per accendere il router.

Sulla parte frontale il pulsante WPS e un LED di stato che può essere spento anche dalle impostazioni del software. Poco altro da aggiungere se non la mancanza di una porta USB che sarebbe stata sicuramente apprezzata per il collegamento di stampanti o unità esterne. Quello che è certo è che per 49 € possiamo anche superarlo e sfruttare le connessioni Wi-Fi per stampare (o la porta LAN).


Per quanto riguarda i materiali, Router 3 è totalmente realizzato in plastica, non di grosso spessore e il prodotto infatti è molto leggero ma allo stesso tempo non offre una qualità costruttiva particolarmente elevata. Insomma, estaticamente bella, costruttivamente non ha elementi assemblati male ma le plastiche sono indubbiamente economiche.

PERCHÉ UN ROUTER WI-FI 6


La risposta potrebbe essere scontata per molti dei nostri lettori ma non tutti conoscono la differenza tra modem e router e il motivo per cui dovremmo cambiare il controllo “centrale” del nostro segnale wi-fi quando ne abbiamo già uno fornito dal nostro operatore.

Prima di tutto, un router non ha un modem e quindi non può essere collegato direttamente alla linea ADSL / FIBRA ma deve passare attraverso il modem dell’operatore. Questo è praticamente sempre vero anche se con le nuove connessioni Fibra alcuni dispositivi consentono il collegamento diretto (comunque il passaggio dal modem che si ha non è sbagliato e non è male).

In secondo luogo, un router esterno offre generalmente una qualità del segnale migliore rispetto alle soluzioni offerte dai provider di telefonia / Internet. Qualità che non equivale solo a “prendere di più” ma anche alla distanza a cui arriva il segnale e di nuovo alla stabilità della linea. Honor’s Router 3 non solo ha un eccellente raggio d’azione, ma con Wi-Fi 6 ha già integrato la tecnologia più recente in modo da consentire la migliore copertura e velocità possibile.

SOFTWARE e QUALITÀ DEL SEGNALE


Il dubbio che poteva venire, e che io stesso avevo, guardando il rapporto qualità / prezzo di Honor Router 3 è che, nonostante le caratteristiche, il segnale è scarso, le prestazioni sono mediocri e il software difficile da gestire, snello e complesso.

Test e configurazione in mano, Router 3 è esattamente l’opposto. L’installazione è banale, una volta acceso hai tutti i dati sotto il router, la rete viene creata automaticamente, ti connetti, personalizzi nome e password e sei già connesso (ovviamente collegando il cavo LAN al modem).


L’interfaccia PC è immediata, semplice, ben realizzata graficamente ed è la prova di non essere un amante della tecnologia. Ci sono ovviamente molte altre impostazioni personalizzabili e gestibili e comunque l’accesso al router è sempre immediato con l’IP scritto sotto la scocca del prodotto. Insomma, non perderai mai le “chiavi di accesso”.

Notevole valore aggiunto è anche l’applicazione. Si tratta dello stesso software che Huawei / Honor utilizza per i vari pdorotti IoT e wearable e quindi un programma collaudato, immediato da utilizzare e davvero ben fatto.

Ottima anche la gestione del Router 3 con tante opzioni che possono essere modificate in pochi click con anche funzioni specifiche per intensità del segnale, limitazione upload e download per singolo dispositivo, rete ospite anche temporizzabile, parental control e tanto altro ancora puoi vedere nelle schermate e nel video.

Va anche notato che ci sono già tre aggiornamenti che abbiamo ricevuto, segno che il Router è stato seguito dall’azienda e migliorato nel corso dei mesi.

Ma la qualità della rete e del segnale? Anche questo aspetto mi ha sorpreso. Abbiamo fatto diversi test in ufficio, a casa e in diversi ambienti e il risultato è stato molto convincente tanto che avevamo parametri vicini a soluzioni che costano 5 volte di più e marchi che fanno dei Router la loro attività principale.

Non solo le prestazioni di punta saturano la banda raggiungendo gli 800Mbit / s sulla rete Fibra, ma anche la distanza massima raggiungibile prima di essere senza connessione è davvero ottima. La differenza rispetto ad un Fritz o ad un Orbi di Netgear (usati come confronto) sta nell’intensità del segnale stesso, ovvero alla stessa distanza il Router 3 ha prestazioni leggermente inferiori rispetto ai concorrenti citati e la copertura è inferiore dietro muri o in entrata il punto più lontano possibile. Insomma, il segnale viene rilasciato prima dall’Honor rispetto agli altri.

Ma parliamo di soluzioni che costano 200/300 euro e limitano i test. In un ambiente casalingo e in una casa di 100mq difficilmente avrete problemi, soprattutto se posizionata in un punto centrale della casa.

CONCLUSIONI


Senza entrare troppo nel dettaglio, nel video puoi trovare più funzionalità software, Honor Router 3 è il miglior router Wi-Fi che potresti acquistare oggi per questi motivi:

  1. È Wi-Fi 6
  2. Ha un costo molto contenuto
  3. Ha un ottimo design
  4. Ha un ottimo software + applicazioni
  5. È aggiornato
  6. Ha un segnale buono e stabile
  7. Ha caratteristiche software molto complete per uso domestico
  8. È praticamente Plug & Play grazie alla facilità di configurazione

Se desideri maggiori informazioni, ti lasciamo il link al sito ufficiale Honor e alla pagina di acquisto del prodotto. Lo consigliamo, soprattutto a 49 €, prezzo disponibile al momento della stesura di questa recensione.

Nota: la porta Wan supporta tag vlan e quindi può essere utilizzata con reti ftth con ont esterno in Italia.

VIDEO

Antonia Angelo

Antonia Angelo

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *