Rafforza il sistema immunitario e proteggi la vista e la pelle con questo frutto di stagione

I cachi sono conosciuti da oltre 2.000 anni. Una volta arrivati ​​in Occidente, questi frutti originari dell’Asia orientale hanno avuto subito un grande successo. Tipici del periodo autunnale, i cachi hanno un sapore molto dolce e possono essere utilizzati in varie ricette.

I cachi sono molto calorici, mangiarne uno richiede già 200 calorie. Ne hanno anche molti al loro interno nutrienti benefici per il nostro corpo. Con questo frutto di stagione, infatti, è possibile rafforzare il sistema immunitario e proteggere la vista e la pelle. Vediamo cosa contiene.

La proprietà

Il frutto del cachi è composto per l’80% da acqua e per il 16-18% da zucchero. I grassi costituiscono lo 0,3% del cachi, rendendolo un frutto leggero, anche se molto calorico. Il cachi è molto ricco di sali minerali utili per il nostro organismo come fosforo, magnesio, calcio e potassio. Anche le vitamine sono abbondanti. Questi includono vitamina A e vitamina C. Ci sono anche grandi quantità di beta-carotene e acido ascorbico.

Mangiare cachi giova al nostro corpo

Grazie alla ricchezza di nutrienti del cachi, è quindi possibile rafforzare le difese immunitarie e proteggere vista e pelle con questo frutto di stagione. La grande quantità di vitamina C contenuta nei cachi rende questi frutti ottimi alleati del nostro sistema immunitario. Soprattutto durante il cambio di stagione, fare il pieno di questa vitamina può aiutarci a combattere l’insorgenza di raffreddori e mal di gola.

Mangiando cachi otteniamo anche molta vitamina A. Questo nutriente protegge la nostra vista e migliora l’aspetto della nostra pelle. Il potere della vitamina A si aggiunge a quello degli antiossidanti contenuti nel cachi. Questi ci proteggono dai radicali liberi e contrastano l’invecchiamento precoce del nostro corpo.

Non solo cachi da mangiare

Il beta carotene presente nei cachi aiuta molto la nostra pelle, soprattutto se è acneica. Per sfruttare al massimo questo vantaggio, si consiglia di mangiare entrambi i cachi e applicare maschere per il visto a base di questo frutto.

Utilizzando la polpa di cachi mescolata con un po ‘di miele, otterremo una maschera viso perfetta. Preparalo ogni tanto in autunno e tienilo sul viso per circa 10 minuti per migliorare l’aspetto della nostra pelle.

(Vi ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze al riguardo, che possono essere consultate chi”)

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *