Quanto guadagna Joe Biden? Patrimonio e biografia del nuovo presidente degli Stati Uniti

Ora che i risultati finali del elezioni usa 2020, molti stanno iniziando a mettere in discussione la vita e il patrimonio di Joe Biden, il nuovo presidente degli Stati Uniti che ha sconfitto Donald Trump alle urne.

Dopo il ritiro di Bernie Sanders, l’ultimo sfidante rimasto in campo nelle primarie, è iniziata la corsa per l’ex vice presidente ai tempi dell’amministrazione Obama Kamala Harris.

Quella tra Biden e Trump è stata una sorta di sfida nella sfida, visto che in questi mesi i due sono stati anche al centro di un’altra delicata vicenda, quella diUcrainagate che è stato anche oggetto di un’iniziazione di impeachment per il presidente che poi si è conclusa con l’assoluzione.

Al centro di tutto c’era l’appello di Trump per il nuovo presidente dell’Ucraina Zelensky indagare sul figlio di Biden per un presunto caso di corruzione, molto probabilmente per screditare l’ex vicepresidente in vista delle elezioni.

Con i sondaggi appena aperti, scopriamo di più su Joe Biden qui biografia e il eredità di quello che è diventato il nuovo presidente degli Stati Uniti.

Joe Biden: la biografia

Nato nel 1942 e originario di Scranton in Pennsylvania, Joe Biden dopo la laurea in giurisprudenza presso la Syracuse University ha iniziato a lavorare come avvocato.

La sua vita è segnata da a lutto familiare molto grave, con la moglie e la figlia morte in un incidente stradale nel 1972, con gli altri due figli della coppia rimasti feriti. Il figlio maggiore Beau, scampato all’incidente, è morto all’età di 46 anni a causa di una malattia incurabile.

Sempre nel 1972 inizia anche la sua carriera politica, arrivando eletto senatore per la prima volta tra le fila del Partito Democratico nello stato del Delaware dove risiede da tempo.

Durante la sua lunga carriera di senatore, carica ricoperta moda ininterrotta dal 1972 al 2009, ha ricoperto per diversi anni la carica di Presidente della Commissione Affari Esteri del Senato degli Stati Uniti.

Nel 2009 durante l’amministrazione di Barack Obama è stato nominato vicepresidente, il primo cattolico a ricoprire questa carica, riconfermato anche dopo le elezioni del 2013.

Nel 2019 Joe Biden ha annunciato la sua intenzione di presentarsi a primarie del Partito Democratico in vista delle elezioni del 2020. In verità ci provò anche nel 1988, ma fu sconfitto da Michael Dukakis.

Poco dopo la sua apparizione ufficiale, il New York Times comunque ha parlato quattro donne che avrebbero sofferto gli dei comportamento non appropriato da Biden, accuse poi cadute.

Salario e patrimonio

In un momento in cui si parla molto del rapporto tra Donald Trump e le tasse, per quanto riguarda il beni personali di Joe Biden al momento i suoi guadagni provengono da a pensione pari a ca. $ 250.000 l’anno.

Quando era vicepresidente durante l’amministrazione Obama, si stimava che tra stipendio e altri guadagni arrivasse a incassare $ 407.000 l’anno.

Di questi soldi raccolti fino al 2016, $ 230.000 derivavano dal suo stipendio di allora per la carica di vicepresidente che ha ricoperto negli otto anni che hanno visto Obama alla Casa Bianca.

Ora che Joe Biden ha vinto queste elezioni, il suo stipendio come Presidente degli Stati Uniti lo è $ 400.000 l’anno, o la stessa cifra attualmente percepita da Donald Trump.

Barbara Matro

Barbara Matro

Linguista esperto e professionista della comunicazione con esperienza pluriennale lavorando su progetti di copywriting, transcreation, implementazione creativa e localizzazione per una vasta gamma di clienti e agenzie globali. Pensatore creativo, creativo e comprovata esperienza di lavoro sotto pressione con scadenze strette per soddisfare le aspettative del cliente e superarle. Spinto dallo spirito imprenditoriale, dallo scopo e dalla mentalità creativa per anticipare le esigenze del cliente e elaborare strategie personalizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *