presidente sabotato? – Giornaliero gratuito

Sul Elezioni americane indagare anche suFbi. Nelle ultime ore prima della chiusura dei seggi elettorali, in diversi stati Stati Uniti d’America le chiamate registrate sono state denunciate dagli elettori che li invitavano a rimanere a casa e non andare alle urne. Autorità e funzionari di partito, spiega Repubblica, hanno segnalato “un aumento delle telefonate automatiche” in stati in bilico come Iowa, Pennsylvania, Michigan e Florida. Tra i motivi addotti, il lunghe file chi avrebbe aspettato gli elettori, invitato a recarsi ai seggi il giorno successivo quando però, come noto, non sarebbe più stato possibile scegliere tra Donald Trump e lo sfidante democratico Joe Biden.

Un altro ostacolo inquietante in una delle elezioni più combattute e avvelenate della storia americana, con il presidente Trump che ha già oscurato il sospetto di frode per quanto riguarda il votare per posta che allungherà drasticamente i tempi del conteggio Secondo gli esperti, il voto per posta vedrebbe la stragrande maggioranza delle preferenze per Biden, i cui elettori democratici sarebbero più fedeli alle misure anti-coronavirus e così avrebbe evitato di andare ai seggi elettorali. Al contrario, il voto fisico sarebbe la scelta preferita dai sostenitori di Trump, e le false telefonate penalizzerebbero quindi soprattutto il presidente.

Vanna Piazza

Vanna Piazza

Sono uno specialista della comunicazione online che crede nella creatività e nella passione per il lavoro. Il mio lavoro e i valori della vita sono umiltà e responsabilità. Ho sempre guadagnato la stima dei miei capi, perché sono estremamente concentrato e fortemente determinato a contribuire al successo di qualsiasi ambiente aziendale. Ho trascorso gli ultimi tre anni a perfezionare le mie capacità di scrittura, comunicazione e marketing, in particolare quelle digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *