Pagamento delle tasse in regola pur potendo posticipare il termine? Il MEF fa l’elenco dei contribuenti modello

Pagamento delle tasse in ordine riuscendo a posticipare la scadenza durante l’emergenza coronavirus? Il MEF fa l’elenco dei contribuenti modello. Ma solo chi fa una specifica richiesta di riconoscimento guadagna un posto nella lista delle eccezioni. I dettagli nel comunicato stampa del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 15 ottobre 2020.

Pagamento delle tasse in regola pur potendo posticipare il Scadenza? Il MEF fa il elenco modello dei contribuenti che non hanno beneficiato sospensione dei pagamenti pur avendo il diritto.

Ai cittadini che non hanno modificato il calendario fiscale anche nei mesi più difficili del 2020, il Ministero dell’Economia e delle Finanze riconosce iletichetta solidarietà contribuente. Ma solo su richiesta.

Coloro che sono interessati a comparire sul Sito istituzionale MEF nella pagina dedicata ai virtuosi deve presentarsi una richiesta specifica per il riconoscimento.

La scelta, quindi, spetta ai singoli cittadini che abbiano rispettato l ‘appuntamento con il pagamento delle tasse: metterla in bianco e nero o lasciare la virtù anonima?

Ministero dell’Economia e delle Finanze – Comunicato stampa numero 230 del 15 ottobre 2020
“Contribuenti solidali”: un riconoscimento pubblico a chi ha pagato le tasse durante il Covid anche se poteva differirle.

Pagamento delle tasse in regola pur potendo posticipare il termine? Il MEF fa l’elenco dei contribuenti modello

Chi sceglie il primo percorso, quello della visibilità, dovrà seguire il istruzioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze illustrato in comunicato stampa del 15 ottobre 2020 e previsto da apposito decreto firmato dal ministro Roberto Gualtieri.

Il testo recita:

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri ha firmato il decreto che attribuisce la menzione di “contribuente solidale” a chi, pur potendo usufruire della sospensione della tassazione prevista dai decreti Legge Cura Italia, Liquidità e Rilancio, per effettuare pagamenti sospesi “.

Nella pagina dedicata i contribuenti solidali sarà disponibile il modello di domanda, le istruzioni, e l’elenco delle imposte tributarie che legittimano il riconoscimento della menzione di co-contribuente.

La richiesta di ottenere un dominio posto nell’elenco dei contribuenti che non hanno beneficiato delle sospensioni procedendo al pagamento delle imposte possono essere presentati da entrambi persone giuridiche che dà persone fisiche seguendo il Istruzioni MEF:

  • via mail ad uno degli indirizzi di posta elettronica dedicati: [email protected] e [email protected];
  • entro dodici mesi dalla data di pagamento delle tasse statali che danno diritto al riconoscimento.

L’applicazione per ottenere la menzione “Contribuente solidale” è gratuito, sottolinea il documento. Anzi, sarebbe stato paradossale il contrario.

A prevedere la possibilità di guadagnare un posto speciale sul sito del MEF è ilarticolo 71 della Legge Italiana sulla Cura.

“Da questi cittadini è arrivato un importante sostegno per la stabilità dell’economia italiana. È anche grazie alla loro scelta che il Paese può ora guardare con fiducia all’uscita dalla crisi e alla ripresa nazionale “.

Sottolinea il comunicato stampa.

Sicuramente procedere con il pagamento delle tasse entro Scadenza ordinaria pur potendo posticipare i pagamenti, in un momento di crisi collettiva, è una scelta lodevole e utile per tutti. Ma uno era davvero necessario buona (e cattiva) lista come riconoscimento?

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *