NVIDIA DGX Station A100, una super workstation AI con 4 GPU da 80 GB

NVIDIA ha annunciato la DGX Station A100, una workstation pensata per coloro che necessitano di molta potenza di calcolo, prestazioni, flessibilità e fanno ampio uso del machine learning, dall’analisi alla formazione. In sostanza, come affermato da NVIDIA: a coloro che “Hanno bisogno delle prestazioni di un data center senza un data center”.

La torre stabilisce un nuovo standard per la densità di calcolo, con 5 petaFLOPS di prestazioni AI in un fattore di forma 6U. Stazione DGX A100 può integrare fino a quattro nuove GPU NVIDIA A100 Tensor Core con HBM2e 40 GB o 80 GB che ti consentono di ottenere un massimo di 320 GB di memoria nella sua configurazione massima.

L’A100 da 80 GB utilizza Tensor Core di terza generazione che oltre alla tecnologia NVLink e NVS di terza generazione consentono di raddoppiare la larghezza di banda dalla GPU alla GPU, per trasferisce fino a 600 GB al secondoe da eseguire fino a 28 istanze GPU separate contemporaneamente, con dati separati gli uni dagli altri in modo sicuro, per lavori paralleli assegnati a diversi utenti. Rispetto al suo predecessore, dice NVIDIA, si tratta di un aumento di quattro volte delle prestazioni quando si tratta di modelli di intelligenza artificiale conversazionali complessi.

Nella DGX Station A100 ci sono anche un processore AMD a 64 core, 512 GB di memoria di sistema, supporto PCIe Gen-4 e scheda video DGX con quattro uscite DisplayPort con supporto per risoluzioni fino a 4K. Per l’archiviazione, sono disponibili fino a 7,68 TB di SSD NVMe, due volte più veloce degli SSD PCIe Gen3, in due slot facilmente accessibili.

Poichè il DGX Station A100 non necessita di particolari raffreddamenti o di un’alimentazione specifica, sarà solo necessario rimuoverlo dalla scatola e iniziare ad usarlo, gestendolo anche da remoto.

Le vendite inizieranno alla fine di questo trimestre, afferma NVIDIA, unendosi allo standard DGX A100 che verrà fornito con la nuova GPU da 80 GB, raddoppiando la capacità di memoria a 640 GB per sistema.

Non ci sono ancora informazioni sul prezzo di vendita ma per avere un’idea basti pensare che il DGX A100 è stato lanciato con un prezzo iniziale di 199.000 $. Nel 2018, ricordiamo, è stato lanciato l’Nvidia DGX-2 venduto a un prezzo di listino di $ 400.000 a partire.

Antonia Angelo

Antonia Angelo

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *