Milan: tutti d’accordo su Szoboszlai, scudetto | Prima pagina

“Non abbiamo preso impegni con nessuno, tutto è ancora aperto per il futuro di Dominik”. Con queste parole l’agente di Szoboszlai Matys Esterhazy smentisce le voci su un accordo già fatto per un trasferimento al Lipsia già a gennaio con la direzione di Red Bull, proprietario di entrambi i club. Si apre così la caccia al centrocampista del Salisburgo, con il quale è sotto contratto fino al 31 maggio 2022.

Dopo i due gol segnati nelle prime due giornate della fase a gironi in Champions League, il gol segnato nel 92esimo contro l’Islanda (decisivo per la qualificazione europea dell’Ungheria allenata dal tecnico italiano Marco Rossi) conferma che il gioiello della classe 2000 si è rotto ed è ora pronto per entrare in una grande squadra.

Il Milan è sulle sue tracce da tempo, che però ora deve fare i conti con una concorrenza sempre più numerosa. Negli ultimi mesi, infatti, si sono interessati diversi altri club, come Arsenal, Inter e Real Madrid. Tutti attratti da clausola liberatoria presente nel contratto del giocatore, che può liberarsi per 24 milioni di euro pagabili in 3 anni.

Una cifra inferiore al suo valore di mercato, un po ‘come è successo a un suo ex compagno di squadra: Haaland, che ha trascorso lo scorso gennaio al Borussia Dortmund per soli 20 milioni (ora vale almeno quattro volte). Insomma, il suo acquisto sarebbe un business sia dal punto di vista finanziario per Elliott sia dal punto di vista tecnico per Pioli.

L’allenatore rossonero, con un Szoboszlai in più nel motore, spera di centrare l’obiettivo di tornare a Campioni o addirittura tagliare per primo il traguardo tricolore. Fondamentalmente nel mercato invernale di 1999 per Zaccheroni bastano gli arrivi di Giunti e Orlandini dal Parma per vincere lo scudetto in volata con la super Lazio di Cragnotti.

Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *