“Mi manca Cartabianca. Non tocco alcol da 70 giorni, non dormo la notte” – Libero Quotidiano

Il doloroso ritorno di Mauro Corona in tv. Ospite di Daria Bignardi a L’assedio su Canale Nove lo scrittore-alpinista ha presentato il suo nuovo romanzo L’ultimo sorso, la vita del Celio, ma soprattutto ha commentato la sua assenza da Cartabianca, a causa del sensazionale combattimento dal vivo che ha avuto luogo un mese fa con Bianca Berlinguer (“Sta ‘zitto pollo“, le gridò).

Non bevo alcol da 72 giorni. Non è facile, non dormi la notte. Le ombre spesso tornano. Non sono felice, ma tranquillo e silenzioso. Ho deciso di fare tutto da solo senza chiedere aiuto ”. La Rai ha deciso di lasciarlo fuori Cartabianca, nonostante le pubbliche scuse già espresse a Berlinguer e accettate dall’ospite. “Ero affezionato a quel programma, manco all’appuntamento di martedì. Non mi è stata nemmeno data la possibilità di scusarmi in una puntata dello spettacolo, dove è successo tutto”, è il commento dispiaciuto di Corona. “Quando ho detto quella frase non avevo bevuto ma non cerco scuse. Ho sbagliato e mi dispiace ancora. Ma non ho offeso tutte le donne ma solo Bianca con cui ho subito chiesto scusa” . Sembra che il regista di Raitre Franco Di Mare non abbia intenzione di riportare Corona in programma.

Benvolio Cavallone

Benvolio Cavallone

Sono molto di più: sono un marketer, uno stratega dei social media, un blogger, un esperto di SEO. In breve, sono il ragazzo che può aiutare la tua azienda ad avere successo nel mercato italiano. Nel 2019 ho aiutato oltre 15 aziende a comunicare efficacemente con le loro prospettive e il pubblico italiano. Tra i miei clienti, posso vantare H&M, Organo Gold, SEGA, Pinnacle, Radison Hotels, Holland Pass e Voyage Privé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *