in grande difficoltà – Libero Quotidiano

Per Donald Trump, la domanda si fa seria, preoccupante. Ricoverato in ospedale dopo aver contratto il coronavirus. Si chiama “misura precauzionale”, ma il presidente degli Stati Uniti avrebbe difficoltà respiratorie e sintomi importanti, il tutto a poco più di 30 giorni dalle elezioni e dalla sfida alle urne con Joe Biden. E come nota Dagospia, ulteriori dubbi sul fatto che si tratti di mere “misure precauzionali” sorgono dopo aver visto il video che ha postato prima di essere trasportato in ospedale, al Walter Reed Hospital. Nelle immagini, che potete vedere di seguito, The Donald non sembra affatto in gran forma. E il video risale a ore prima che i sintomi peggiorassero. In questo contesto, i repubblicani sono già costretti a pensare a trovare un altro candidato entro il 3 novembre. Stati Uniti con il fiato sospeso.

Vanna Piazza

Vanna Piazza

Sono uno specialista della comunicazione online che crede nella creatività e nella passione per il lavoro. Il mio lavoro e i valori della vita sono umiltà e responsabilità. Ho sempre guadagnato la stima dei miei capi, perché sono estremamente concentrato e fortemente determinato a contribuire al successo di qualsiasi ambiente aziendale. Ho trascorso gli ultimi tre anni a perfezionare le mie capacità di scrittura, comunicazione e marketing, in particolare quelle digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *