Gli errori che si fanno spesso e che rovinano irrimediabilmente batteria e cellulare

Per una batteria che funziona bene senza problemi, ci sono alcune cose da non fare. Spesso siamo convinti del contrario e senza saperlo dichiariamo guerra al nostro smartphone. Ecco allora gli errori che si fanno spesso e che rovinano irrimediabilmente batteria e cellulare.

Ricarica la batteria del telefono

Un errore molto comune nel caricare la batteria è l’attesa che la batteria si scarichi completamente. Questa modalità riduce la durata della batteria fino a 1/3. Se è previsto che accompagni il cellulare per 3 anni, lo farà solo per 2.

Quando la batteria ha raggiunto il 50% di carica immediatamente ci preoccupiamo e mettiamo in carica il cellulare. Ma se pensi che metà della carica sia insufficiente, ti sbagli. Questo dettaglio non è ben noto, ma la batteria funziona meglio quando si esegue tra il 50 e l’80 percento della carica, secondo Digital Trends Shane Broesky. Ne è prova il fatto che acquistando uno smartphone non è un caso che la batteria sia carica a metà.

Non un caricabatterie

Ogni batteria è calibrata e si ricarica con un determinato amperaggio. Persino il caricabatterie fornito ha la giusta potenza di carica. Tuttavia, vengono spesso utilizzati altri caricabatterie, solo perché si nota che l’uscita USB è la stessa per tutti i caricabatterie. Anche se l’uscita è la stessa, la forza che la attraversa non è la stessa. Questi diversi poteri di carica distruggeranno gradualmente la batteria.

Un altro errore è ricaricare la batteria da computer. Il PC non ha la forza per dare alla batteria la giusta potenza di ricarica e studi dicono che questo ridurrà la sua forza del 65%. Se una batteria è costruita per dare al telefono 10 ore di autonomia, con questo sistema darà solo 3,5.

Gli errori che si fanno spesso e che rovinano irrimediabilmente batteria e cellulare. Batteria sotto carico

Un altro errore da evitare assolutamente è quello di utilizzare il telefono mentre è in carica. In questo modo la batteria va sotto carico e le celle di cui è composta iniziano a deteriorarsi riducendone drasticamente la durata. Quando il telefono è in carica, dovremmo evitare di usarlo.

Non spegnere mai il telefono ridurrà anche la durata della batteria. La cosa migliore sarebbe spegnerlo una volta alla settimana, per garantire l’efficienza della batteria e in questo caso anche del telefono, che avrebbe la memoria più funzionale.

Ecco alcuni semplici passaggi per migliorare la durata del telefono attraverso una buona gestione della batteria.

Antonia Angelo

Antonia Angelo

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *