Giro d’Italia, 21 ^ tappa (Cernusco sul Naviglio-Milano): al via la cronometro decisiva | il diretto

L’ultima sfida per la vittoria tra Geoghegan Hart e Hindley: 15,7 km pianeggianti. L’inglese e l’australiano giocano per la maglia rosa, Ganna la favorita per la vittoria di tappa

02.02 – Endless Trophy

C’è grande attesa per sapere chi aggiungerà il proprio nome dopo quello di Carapaz, vincitore nel 2019. Hindley o Geoghegan Hart?

13.58 – Arriva Dibben

Jonathan Dibben conclude la sua prova con il tempo di 19’29 “. Hodeg lo supera, precedendolo di 23”.

13.52 – maglia ciclamino

Arnaud Démare, vincitore di quattro tappe, se n’è andato. Dopo di lui il britannico Alex Dowsett, che ha vinto la tappa con l’arrivo a Vieste.

Il campione

La campionessa paralimpica Bebe Vio è ambasciatrice del Giro per l’ultima tappa di tappa. Ascoltiamo le sue parole.

13.47 – è il turno di Brandle

Decolla l’austriaco Matthias Brandle, campione nazionale a cronometro. Buon corridore, il suo tempo potrebbe già essere un punto di riferimento.

13.41 – tocca a Sagiv

Dibben è partito, dopo di lui l’israeliano Guy Sagiv della Israel Start-Up Nation. Terzo in pista il colombiano Hodeg, velocista della Deceuninck-Quick-Step.

13.40 – Parte Dibben

L’ultima tappa del Giro è iniziata, il primo a partire è il britannico Jonathan Dibben di Lotto Soudal, ultimo in classifica.

Ore 13.20 – startlist

Il primo a partire sarà il britannico Jonathan Dibben, alle 13.40. Infine, la maglia rosa Jai ​​Hindley scenderà in piazza alle 16.12. tre minuti prima di lui il rivale Tao Geoghegan Hart.

La sentenza del Sestriere

Nella 20a tappa della 103a edizione del Giro d’Italia Geoghegan Hart ha preceduto Jai Hindley nello sprint. I due hanno lo stesso tempo in classifica generale ma per 86 centesimi la maglia rosa è finita sulle spalle dell’australiano di Sunweb. Sarà quindi l’ultima cronometro per decidere chi vincerà l’Endless Trophy che attende il vincitore a Milano.

Sentiero

Tappa a cronometro di 15,7 km con partenza nel centro di Cernusco sul Naviglio e arrivo a Milano, 21 ^ tappa della corsa rosa. Uscire sulla ex statale Padana Superiore e procedere su ampi viali rettilinei e ben asfaltati verso il capoluogo lombardo. Uscendo da via Palmanova troverete il rilevamento cronometrico all’ingresso di via Padova, dove proseguirete sempre dritti fino agli ultimi 2 km che portano all’arrivo in piazza Duomo.

Io grande

Jai Hindley (Sunweb) maglia rosa con un vantaggio di soli 86 centesimi su Tao Geoghegan Hart (Ineos), terzo a 1’32 “Wilco Kelderman (Sunweb). Primo degli italiani Vincenzo Nibali, settimo a 7’46”.

Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *