Emily Ratajkowski: “Il sesso di mio figlio? Ce lo dirà quando avrà 18 anni “

Chi è abituato a vedere Emily Ratajkowski solo bellezza e (spesso) nudità, che ha naturalmente esibito sui social, etichettandola inevitabilmente come esibizionista e prima donna, vi invitiamo a leggere la sua biografia e le sue interviste, in cui potrete capire meglio come e perché questa bellissima modella e attrice nata nel 1991, figlia di un insegnante di letteratura americana e di un pittore polacco, è cresciuta respirando arte e bellezza, mostra il tuo corpo senza vergogna, quasi come messaggio di emancipazione e libertà.

Usato dalla tenera età fino a non hanno tabù, ha sempre frequentato spiagge per nudisti con i suoi genitori e per il lavoro artistico del padre è stata spesso a contatto con varie figure femminili di nudo. Per questo, dice che si sente a suo agio spogliata e considera il nuda normalità, non volgarità.

Ha detto in un’intervista: “Nella nostra cultura, gli uomini guardano principalmente alla pornografia, ma poi si sentono offesi da un ritratto o una fotografia contenente nudo classico …”.

Oggi, incinta del suo primo figlio dal marito Sebastian Bear-McClard, ha mostrato con orgoglio le sue prime curve su tabloid e social media e rispondendo a coloro – amici, fan, giornalisti – che le hanno chiesto del sesso del nascituro, dice: “Non sapremo il sesso fino a quando nostro figlio non compirà 18 anni e ce lo farà sapere“.

Aggiungendo: “La gente sorride alla mia risposta, ma nasconde una verità importante: non abbiamo idea di chi – o cosa – stia crescendo nella mia pancia”. Ed è vero.

Benvolio Cavallone

Benvolio Cavallone

Sono molto di più: sono un marketer, uno stratega dei social media, un blogger, un esperto di SEO. In breve, sono il ragazzo che può aiutare la tua azienda ad avere successo nel mercato italiano. Nel 2019 ho aiutato oltre 15 aziende a comunicare efficacemente con le loro prospettive e il pubblico italiano. Tra i miei clienti, posso vantare H&M, Organo Gold, SEGA, Pinnacle, Radison Hotels, Holland Pass e Voyage Privé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *