Donald Trump e la frode, “perdere tempo” In Pennslvania il giudice federale respinge il ricorso – Libero Quotidiano

Sembra brutto Donald Trump: un giudice federale del Pennsylvania respinto l’appello del presidente statunitense uscente che chiedeva di sospendere la certificazione del voto nello Stato che aveva visto vincere il democratico Joe Biden. Il magistrato non ha ritenuto credibile l’accusa di frode presentata dallo staff legale di Trump, guidato dall’ex sindaco di New York Rudy Giuliani, e infatti tra le ragioni c’è proprio la “povertà di prove” offerta alla corte a sostegno della sua tesi. Il giudice, infatti, ha accusato Trump di “perdere tempo” con la giustizia americana. Una situazione che ora rischia di aggravare lo scontro istituzionale, visto che Trump ha già annunciato la sua intenzione di impugnare la sentenza.

Vanna Piazza

Vanna Piazza

Sono uno specialista della comunicazione online che crede nella creatività e nella passione per il lavoro. Il mio lavoro e i valori della vita sono umiltà e responsabilità. Ho sempre guadagnato la stima dei miei capi, perché sono estremamente concentrato e fortemente determinato a contribuire al successo di qualsiasi ambiente aziendale. Ho trascorso gli ultimi tre anni a perfezionare le mie capacità di scrittura, comunicazione e marketing, in particolare quelle digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *