Covid Usa, nuove restrizioni a New York: “La situazione peggiora”

STRANIERO

Covid Usa, nuove restrizioni a New York: la situazione peggiora

Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo ha imposto nuove restrizioni per contrastare la diffusione del coronavirus. A partire da domani, qualsiasi locale autorizzato alla vendita di alcolici, inclusi bar e ristoranti, sarà costretto a chiudere i propri spazi interni entro le 22:00. Contemporaneamente chiuderanno anche le palestre, mentre le riunioni private nelle case dovranno essere limitate a dieci persone.

Su Twitter, Cuomo ha detto che “New York sta agendo in risposta all’aumento dei casi Covid”, affermando che “Covid sta peggiorando ogni giorno. In tutto il paese. Stiamo agendo, ma chiediamo ai newyorkesi di fare il loro parte. Indossa la maschera. Fai i test. Rispetta le linee guida sulla salute. Prendi seriamente la questione. “


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Barbara Matro

Barbara Matro

Linguista esperto e professionista della comunicazione con esperienza pluriennale lavorando su progetti di copywriting, transcreation, implementazione creativa e localizzazione per una vasta gamma di clienti e agenzie globali. Pensatore creativo, creativo e comprovata esperienza di lavoro sotto pressione con scadenze strette per soddisfare le aspettative del cliente e superarle. Spinto dallo spirito imprenditoriale, dallo scopo e dalla mentalità creativa per anticipare le esigenze del cliente e elaborare strategie personalizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *