Coronavirus, 2.673 nuovi casi in Germania: un record da aprile. Oltre 9.400 contagi in Russia. La Francia è pronta a prorogare le misure fino al 31/3

Il tendenza di nuove infezioni continua ad aumentare Germania: l’Istituto Robert Koch ha riferito che nelle ultime 24 ore lo sono stati 2.673 i contagi di coronavirus. Questo è il il picco piu ‘alto mai registrato da aprile. Anche io casi gravi di Dio Pazienti Covid trattato in terapia intensiva rispetto alla settimana precedente: al momento lo sono 362, di cui 193 attaccati al respiratore. Tra la fine di marzo e l’inizio di aprile il picco è stato 6.000 nuove infezioni in un giorno. In tutti i casi di coronavirus registrati in Germania lo sono 294.395 e i morti finora lo sono 9.508.

Anche la situazione è difficile Russia, dove sono stati registrati 9.412 nuovi casi in un giorno, che è il numero più alto dal 1 giugno. Sempre l’ultimo giorno, quindi, 186 persone Sono morti. Per quanto riguarda Mosca, sono stati registrati 2.704 infetti, la cifra più alta dal 26 maggio. A fronte dei drammatici dati delle ultime settimane, intanto, ilAssemblea nazionale francese fa un nuovo passaggio per estenderlo fino alla fine di Marzo 2021 il misure di restrizione, compresa la chiusura di ristoranti e limitazioni a viaggi.

Dopo la nuova ondata di contagi nel Paese, i deputati hanno approvato in prima lettura il conto di estensione con 26 voti favorevoli, 17 contrari e 3 astensioni, senza i voti di sinistra e di destra. Ora la misurazione deve passare attraverso il Senato. Per “proteggere i francesi”, “abbiamo bisogno di questo testo”, anche se li limita libertà pubbliche, ha detto il ministro della salute Olivier Véran. Contro gli alleati di Modem, che credono nella misura di “estrema vigilanza”, “Un cavallo di Troia” che attacca le libertà. Parigi ed è probabile che entri la periferia interna area di massima allerta da lunedì se l’andamento delepidemia.

Il momento difficile continua anche dentro Israele, anche se con un calo. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 7.643 nuove infezioni da Covid: un numero inferiore al record di 9mila casi nei giorni scorsi. Degli oltre 70.000 casi attivi, i malati gravi lo sono 849, di cui 201 in ventilazione. I morti dall’inizio della pandemia sono stati 1.629. Intanto mette in guardia un rapporto preparato dal ministero della Salute pericoli che può derivare da sukkot, le capanne rituali realizzate per l’omonima festa che inizia questa sera e si conclude venerdì 9. La tradizione vuole che in occasione dell’anniversario si mangi e si dorme all’interno del sukkot. Secondo il rapporto, lo sono in gran parte spazi chiusi che “costituiscono un rischio serio di contagio “.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento
abbiamo bisogno di voi.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo coscienziosamente il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo, ogni giorno qui su ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente centinaia di nuovi contenuti a tutti i cittadini: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste ad esperti, sondaggi, video e molto altro ancora. Tutto questo lavoro, però, ha un grande costo economico. La pubblicità, in un momento in cui l’economia è ferma, offre entrate limitate. Non in linea con il boom dell’accesso. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Per darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino a settimana, indispensabile per il nostro lavoro.
Diventa un utente di supporto cliccando qui.

Grazie
Peter Gomez

Ma ora siamo noi che abbiamo bisogno di te. Perché il nostro lavoro ha un costo. Siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente ogni giorno centinaia di nuovi contenuti a tutti i cittadini. Ma la pubblicità, in un momento in cui l’economia è a un punto morto, offre entrate limitate. Non in linea con il boom degli accessi a ilfattoquotidiano.it. Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino a settimana. Una piccola ma fondamentale somma per il nostro lavoro. Dacci una mano!
Diventa un utente di supporto!

Con gratitudine
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Supporto ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Usa-Vaticano, il gelo cade sulla Cina. La paura è l’idea di una ‘chiesa patriottica americana’

Il prossimo


Articolo successivo

Covid, in Spagna la situazione è critica ma il telelavoro potrebbe migliorare le cose

Il prossimo


Vanna Piazza

Vanna Piazza

Sono uno specialista della comunicazione online che crede nella creatività e nella passione per il lavoro. Il mio lavoro e i valori della vita sono umiltà e responsabilità. Ho sempre guadagnato la stima dei miei capi, perché sono estremamente concentrato e fortemente determinato a contribuire al successo di qualsiasi ambiente aziendale. Ho trascorso gli ultimi tre anni a perfezionare le mie capacità di scrittura, comunicazione e marketing, in particolare quelle digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *