Borsa Italiana, il commento alla seduta odierna (17 novembre 2020)

Piazza Affari consolida le buone performance registrate il giorno precedente. Sotto i riflettori NEXI. Tonfo di AVIO dopo alcune sospensioni per eccesso di sconto

Record dei principali indici di Borsa Italiana e delle principali piazze finanziarie europee variazioni frazionarie, consolidando le buone performance registrate il giorno precedente. Giacomo Tilotta – Head of European Equity di AcomeA SGR – ha riferito che la diffusione di notizie sull’efficacia dei vaccini sviluppati da Pfizer-Biontech e Moderna ha avuto un impatto dirompente sulle borse, accentuando la dispersione dei rendimenti, che aveva già caratterizzato l’andamento del mercato. “Tuttavia, a differenza di quanto visto finora, questa dispersione ha favorito quei settori, classificati nell’universo di valore, che era stato un po ‘accantonato dal mercato, a scapito dei settori crescita e quantità di moto, che erano invece preferiti dagli investitori nonostante le costose valutazioni “, ha sottolineato l’esperto. Secondo Giacomo Tilotta la questione importante è capire quali sono i fattori che possono favorire il consolidamento del trend attuale o se invece questa rotazione è solo un fenomeno temporaneo come quello che avevamo visto in passato. “A nostro avviso, sono tre i fattori che possono contribuire a dare continuità a questo trend: la capacità di uscire dalla fase attuale limitando i danni, il flusso di notizie sul fronte dei vaccini e la centralità della politica fiscale sulla politica monetaria” , ha spiegato l’esperto. .

Alle 14.15 il FTSEMib ha registrato un aumento dello 0,15% a 21.350 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 21.248 punti e un massimo di 21.415 punti. In sole 12 sedute, il principale mercato azionario di Borsa Italiana è passato – quasi senza sosta – dai minimi intorno ai 17.600 punti a oltre 21.300 punti alla data di chiusura del 16 novembre 2020, segnando un balzo di quasi il 21%. Carlo Alberto De Casa – chief analyst, ActivTrades – ha ricordato quanto siano importanti le aspettative per i vaccini e per la riunione di dicembre della Bce, senza dimenticare la Federal Reserve. Allo stesso tempo il FTSE Italia All Share guadagnato lo 0,16%. Segno più per il FTSE Italia Mid Cap (+ 0,03%) e per FTSE Italia Star (+ 0,01%).

L ‘Euro è tornato oltre $ 1.185, mentre il bitcoin si conferma sopra i 16.500 dollari (circa 14.000 euro).

Il diffondere Btp-Bund oscilla intorno a 115 punti.

Alcune idee tra i bancario.

Ne ha approfittato Banca BPER (-1,25% a 1,303 euro), dopo il forte rialzo registrato nelle ultime sedute.

nexium registra una diminuzione dello 0,98%. Secondo quanto scritto su Il Sole24Ore, la “spesa” per la società di paymnet digitale non sarebbe terminata, dopo la firma di un accordo vincolante per la fusione con Nets. Secondo il quotidiano finanziario, la società guarda già alla rete “merchant acquiring” di UBI Banca, ereditata da IntesaSanpaolo dopo la fusione tra le due istituzioni.

ARIA registra un calo del 15,9% a 11,12 euro, dopo alcune sospensioni per eccesso di diminuzione. La compagnia ha riferito che durante la missione Vega VV17 che trasportava i satelliti SEOSAT-Ingenio e Taranis, si è verificata un’anomalia che ha causato una deviazione della traiettoria del lanciatore con la conseguente fine prematura della missione. Avio ha precisato che sono in corso analisi dei dati per chiarire le ragioni di quanto accaduto.


Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *