Arthur segna con il Brasile e poi esalta Andrea Pirlo: “Grande allenatore, posso solo imparare”

La vittoria del Brasile contro l’Uruguay questa notte ha coinciso anche con il primo gol verdeoro di Arthur, Centrocampista della Juventus. Così ha parlato l’ex Barca al termine della partita: “È una sensazione indescrivibile. Lo cerco da tempo, segnare è sempre speciale ma segnare il primo gol è ancora più speciale ”.

Arthur è tornato a vestire la maglia del Brasile dopo essere uscito dalle ultime convocazioni, visto che non ha giocato con il Barcellona nell’ultima parte della stagione: Tite ci tratta tutti allo stesso modo e ha una grande vicinanza con i giocatori. Sapevo di non essere convocato perché non giocavo per il Barcellona. Ma ho lavorato per tornarci ”.

Quindi, il brasiliano risponde anche a una domanda su Andrea Pirlo, il suo allenatore della Juventus: “È un grande allenatore, ha una grande esperienza calcistica, conosce i sentimenti e le emozioni dei giocatori in campo e sta facendo un ottimo lavoro. Ho molto da imparare da lui ”.

Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *