Alex Zanardi, rassegnato: come stai?

Alex Zanardi è stato dimesso dall’Ospedale San Raffaele di Milano e trasferito a Padova, in una struttura poco distante dalla sua famiglia. Dopo l’incidente di Siena del 19 giugno, il campione di handbike ha subito numerosi interventi. Le sue condizioni sono ora più stabili.

Alex Zanardi è stato trasferito da Milano un Padova.

Ciò è stato spiegato in una nota daOspedale San Raffaele del capoluogo lombardo, dove il campione di handbike era stato trasferito il 24 luglio.

Zanardi ricoverato in ospedale dopo l’incidente

Alex-Zanardi-2

Dall’ospedale di Milano hanno spiegato:

“Il paziente ha raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento in altro ospedale con tutte le specialità cliniche necessarie e il conseguente avvicinamento al domicilio familiare”.

L’ospedale padovano dista una decina di chilometri Noventa Padovana dove laex pilota di Formula 1 vive insieme a moglie Daniela e al figlio Niccolò.


Leggi anche: Progresso positivo per Alex Zanardi, ma il quadro resta complesso


Dopo il drammatico incidente del 19 giugno a bordo della sua handbike vicino a Siena Zanardi era stato trasportato d’urgenza, operato e ricoverato fino al 21 luglio prima di essere trasferito a Villa Beretta, struttura specializzata in riabilitazione nel Lecco.

Il trasferimento al San Raffaele

daniela-zanardi-moglie-alex-facebook

Solo tre giorni dopo, però, il trasferimento al San Raffaele dove è arrivato “in condizioni di grave instabilità neurologica e sistemica”. Ecco, come spiegano le note ufficiali, il pilota 54enne

“Ha subito prima un periodo di rianimazione intensiva, poi un intervento chirurgico, prima di tutto per risolvere le complicanze tardive dovute al trauma primario e poi per la ricostruzione facciale e cranica”.

Le condizioni di Zanardi, stabilizzateOspedale di Siena dopo due interventi di neurochirurgia e uno di ricostruzione cranio-facciale, necessari a seguito di un urto con un camion durante una gara, erano peggiorati a causa di un’infezione.

In tutto il interventi a cui è stato sottoposto il campione erano essere, nel contesto di percorso chirurgico ha continuato a Milano.

Hanno concluso dall’Ospedale San Raffaele:

“Negli ultimi due mesi ha anche potuto intraprendere un percorso di riabilitazione fisica e cognitiva. L’intero ospedale augura ad Alex e alla sua famiglia un futuro di progressivo miglioramento ”.


Potresti essere interessato a: Zanardi pronto per la riabilitazione: trasferito in un nuovo ospedale


Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *