Fleuve Noir__0645

Dal 22 Novembre al cinema Vincent Cassel e Romain Duris sono i protagonisti di “Black Tide”

Dal 22 novembre al cinema Black Tide l’avvincente crime thriller di Erick Zonca con Vincent Cassel, Romain Duris e Sandrine Kiberlain distribuito da Sun Film Group, tratto dal best-seller internazionale Un caso di scomparsa di Dror Mishani. 

Il film sarà presentato il 18 novembre a Piacenza al Profondo giallo Piacenza noir festival dal regista Erick Zonca che riceverà il premio “Profondo giallo 2018”.

Il giovane Dany scompare nel nulla, sulle sue tracce si mettono in due. Il primo è François Visconti (Vincent Cassel), un detective stanco e disilluso, da poco abbandonato dalla moglie. Sarà lui a prendere le redini del caso e organizzare le ricerche del sedicenne. Mentre da un lato dedicherà tutte le sue energie al ritrovamento di Dany, dall’altro non riuscirà a prendersi cura di Denis, il figlio adolescente, che sembra essere coinvolto in un traffico di droga. Il secondo è Yann Bellaile (Romain Duris), il professore del ragazzo scomparso che cercherà anche lui di rintracciarlo. I due si troveranno uniti dalla determinazione di scoprire la verità, una verità che sfugge, che si camuffa sotto molteplici ambigue sembianze. 

Diretto da Erick Zonca, autore del pluripremiato La vita sognata degli angeli, Black Tide segna il ritorno sul grande schermo dopo 10 anni dello schivo regista d’oltralpe. Tratto dal romanzo thriller Un caso di scomparsa, il film mette in scena una storia che affronta il difficile rapporto genitori-figli attraverso una trama intricata, carica di colpi di scena, false piste, depistaggi, soffusa di un’umanità maltrattata e violenta. Un film che affronta la complessità delle emozioni, ma anche il peggiore dei temi: la sparizione e il delitto.  

Nel cast accanto a Vincent Cassel, Romain Duris e Sandrine Kiberlain anche Elodie Bouchez, Charles Berling, Hafsia Herzi e Jérome Pouly.

Link trailer

https://www.youtube.com/watch?v=hJLZAKnHq8U 

Share with:

FacebookTwitterGoogleTumblrPinterest