Francis Kurkdjian_per_Festen_di Cyril Teste@Simon Gosselin_2017

Il 22 marzo a Villa Medici “Profumo, scultura dell’invisibile” con il celebre “naso” Francis Kurkdjian e “Le bellezze di Roma” con Giuseppe Cerasa

La primavera a Villa Medici si tinge di storia, bellezze e profumi, con nuovi ed eccezionali ospiti dei Giovedì della Villa, ideati dalla direttrice Muriel Mayette-Holtz e curati da Cristiano Leone. Il 22 marzo, le meraviglie nascoste di Roma saranno oggetto dell’incontro, alle ore 19, con il giornalista Giuseppe Cerasa insieme allo scrittore Marco Lodoli; seguirà, alle 20.30, l’imperdibile appuntamento con Francis Kurkdjian, creatore di fragranze tra i più acclamati in Francia, e non solo, che guiderà il pubblico alla scoperta del profumo come “scultura dell’invisibile”.
Ore 19. Le bellezze di Roma, con Giuseppe Cerasa e Marco Lodoli
Le storie e i segreti della Città eterna, una Roma nascosta, che dal centro alla periferia rivela luoghi e itinerari inediti, aneddoti, palazzi, botteghe artigiane e negozi esclusivi, capaci di soddisfare anche gli esploratori più curiosi ed esigenti. Per quasi vent’anni Giuseppe Cerasa ha diretto la cronaca di Roma del quotidiano la Repubblica, seguendo le vicende della città in vari passaggi cruciali. Dall’era Rutelli e Veltroni, al capitolo Alemanno, alla parentesi Marino fino al prefetto Tronca e alla vigilia dell’avvento della Raggi. In questi anni ha sviluppato la convinzione che la capitale potesse essere raccontata in chiave enogastronomica e che avesse una sua forte identità, tanto da poter competere con tutte le altre cucine nazionali e confrontarsi sul versante internazionale. L’idea di dar vita alla prima guida dei ristoranti di Repubblica è del 2004. Una Guida senza punteggi, una Guida che racconta storie, che fa scoprire personaggi e mette insieme cibi, vini, olii, b&b, agriturismi, spa, scuole di cucina, mercati rionali, cuochi, ricette, prodotti della terra. Ogni anno la Guida ha avuto una evoluzione, sconfinando prima in Umbria, poi in Abruzzo e in Puglia. All’inizio del 2016 è nato il progetto di allargare il tiro a tutto il territorio nazionale, e la Guida è diventata sempre più strumento di conoscenza con ampie digressioni nel panorama culturale e della scoperta delle bellezze d’Italia.

Ore 20.30. Profumo, scultura dell’invisibile, con Francis Kurkdjian (Maison Francis Kurkdjian)
Celebre già a 25 anni per aver creato “Le Mâle”, profumo di successo di Jean-Paul Gaultier, Francis Kurkdjian lavora per i più prestigiosi marchi internazionali e, nel 2001, apre il suo atelier per profumi individuali su misura. Classe 1969, francese di origine armena, con studi accademici all’Isipca di Versailles alle spalle, Kurkdjian si è distinto nel mondo della profumeria anche per il suo rapporto costante con gli artisti contemporanei, a partire dal 2003, quando collabora con Sophie Calle a una mostra alla Fondation Cartier sul tema de “L’odeur de l’argent”. Il raffinato protagonista di questo incontro a Villa Medici, crea installazioni olfattive per il Château de Versailles, il Grand Palais, a Shangai e a Firenze, dando vita a oniriche ed effimere performance. Nel 2009 decide, assieme a Marc Chaya, di fondare una casa di profumi eponima. Profumiere tra i più ambiti, Francis Kurkdjian immagina un territorio espressivo libero e sensuale, generoso, in cui il profumo è, naturalmente, l’attore principale.
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
viale Trinità dei Monti, 1 – 00187 Roma
t +39 06 67611 www.villamedici.it

Ufficio stampa| Italia
Marta Colombo – t. +39 340 34 42 805 – email martacolombo@gmail.com
Francesca Venuto – t. +39 349 57 80 211 – email francescavenuto.f@gmail.com

Share with:

FacebookTwitterGoogleTumblrPinterest