Isabella Ferrari

Isabella Ferrari arriva a Stromboli per la Festa di Teatro Eco Logico

Isabella Ferrari arriva a Stromboli venerdì 30 giugno per la Festa di Teatro Eco Logico.Interprete versatile divisa fra il cinema, la televisione e il teatro, nella sua carriera ha vinto numerosi e prestigiosi premi come la Coppa Volpi a Venezia per Romanzo di un giovane povero e il Premio Pasinetti per Un giorno perfetto, oltre al Marc’Aurelio d’Argento al Festival di Roma per E la chiamano estate. È inoltre ambasciatrice di Save the Children. Alla Festa di Teatro Eco Logico leggerà brani di Virgina Wolf tradottti appositamente per l’evento. Nel 1917, in occasione del centenario della nascita di Thoreu, Virginia Wolf ne scrisse un toccante ritratto. Iolanda Plescia ne ha curato, in esclusiva per la Festa, la prima traduzione italiana. Il reading  “A Different Drum” si terrà alle 19.30 e, per l’occasione,Isabella Ferrari affiancata da Laura Mazzi, Fabrice Scott, Iolanda Plescia leggerà – rigorosamente a spina staccata – il toccante ritratto scritto da Virginia Woolf su Henry David Thoreau, a cui è dedicata questa edizione della Festa. L’incontro è organizzato in collaborazione con l’Italian Virginia Woolf Society.

 

Alle ore 18.00 largo ai giovani nell’appuntamento da non perdere “Uomini e dèi” con Federico Cavaterra, Paolo Cutroni, Lorenzo Di Segni, Micòl Gaia Ferrigno, Lucia Fiocco, Giacomo Polverani, Giovanni Scanu, Eleonora Zucca. Teatro Azione presenta un gruppo di giovani attori in un adattamento da “I dialoghi con Leucò” di Cesare Pavese, a cura di Isabella Del Bianco, Kira Ialongo e Domenico Casamassima. Da 35 anni Teatro Azione, fondata da Isabella Del Bianco e Cristiano Censi, si occupa della formazione dell’attore. Ai corsi professionali si affiancano anche i Corsi Liberi, aperti a tutti. Teatro Azione dà concrete opportunità di sbocco professionale attraverso collaborazioni e co-produzioni (tra i partners Romaeuropa Festival, KIT-Kairos Italian Theatre di New York, Teatro Golden di Roma, Stabile di Verona, Teatro Stabile dell’Abruzzo, Teatro Masciari – Catanzaro, RUFA University Roma, Teatro e Critica).

Share with:

FacebookTwitterGoogleTumblrPinterest