NCLFP_Locandina_Web

“Non ce la Faccio più…” al Teatro dell’Angelo fino al 29 Maggio

Liberamente tratto dalla commedia Bianco Rosso e Verdone, questo spettacolo teatrale nasce già all’ombra della competizione con il notissimo film da cui tutti hanno recitato almeno una volta le battute a memoria; è un po’ come quando il figlio di un mito del cinema decide di intraprendere la stessa carriera del padre. Non avrà vita facile.
Ma questo già lo sapeva la regista Annalisa Castelli, che aveva precedentemente fatto i conti con la sceneggiatura dell’altrettanto mitico Febbre da Cavallo.
Ha messo su un cast di diciotto attori completi che sanno anche cantare e ballare e mescolato gli sketch cinematografici al musical. I tre attori protagonisti lavorano al meglio con mimica e voce, interpretando molto bene i personaggi del Verdone nazionale. La storia la conosciamo, inutile ricordare la sinossi, è qui rappresentata per filo e per segno, anche troppo nel dettaglio. Poco lo spazio per le sorprese, il pubblico ride delle situazioni che già conosce a menadito, tranne che per una serie di personaggi extra che orbitano attorno ai protagonisti e per le inaspettate parti cantate.
Trattandosi di tre storie che si svolgono parallelamente è inevitabile la presenza di molti bui che frammentano la narrazione e ne sospendono un po’ il ritmo.
Il titolo “Non ce la faccio più”, tratto da una frase ripetitiva di Magda, la moglie del nevrotico ed ossessivo Furio, uno dei protagonisti, lasciava presupporre una lettura della sceneggiatura tutta femminile, vista attraverso gli occhi della piemontese esasperata dalle pretese del marito. La regista, però, sembra voler fare un passo lungo e ardito che poi però non fa del tutto: è a Magda che tocca il finale con una canzone corale che celebra la sua rinascita come donna, ma resta comunque intrappolata nel personaggio del film. Tale e quale.
Si sa, decidere di misurarsi con dei mostri sacri è sempre un gran rischio e aumenta la difficoltà del lavoro da svolgere: ad esser troppo uguali o troppo diversi non si fa mai bene, difficile calibrare quali siano le dosi giuste, si corre sempre sul filo del rasoio. Premio all’audacia della scelta e ad un lavoro recitativo di indubbia qualità.

Roma – Teatro dell’Angelo fino al 29 Maggio

CAST
—————————-
Andrea Di Persio, Giorgia Zaccagni, Filippo Velardi, Alessandra Galdenzi, Fernando Gatta, Andrea Venditti, Marco Mazzeriolii, Simona Spadaccia, Ilario Crudetti, Emiliano Pandolfi, Davide Giacinti, Riccardo Battistelli, Alessandro Cola, Sofia Bidini, Eleonora Matera, Sabrina Sgarra, Giorgia Mini, Marika Catini
Regia: Annalisa Castelli
Aiuto Regia: Sofia Bidini
Vocal Coach: Giorgia Zaccagni
Direzione musicale: Fabrizio Sciannameo
Brani inediti: Annalisa Castelli – Enrico De Angelis
Coreografie: Linda Mistretta Gisone
Sonetti: Alessandro “Alfredo Bronson” Nobili
Illustrazioni: Federico Panella

Share with:

FacebookTwitterGoogleTumblrPinterest